Al cinema – Renato Zero

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 La Coscienza Di Zero
2011 Puro spirito

Testo Della Canzone

Al cinema – Renato Zero di Renato Zero

Roma che per molti sei l’America
Zeppa di affaristi e di fast food
Fra il traffico lo smog e la politica
Non ti si vive più
Che spettacolo un tempo tu
Quasi quasi me ne vado al cinema
Ho bisogno di distrarmi un po’.
“Coscia lunga con la lingua a forbice”
Ecco il film che fa per me a luce rossa
È pieno com’è un posto non c’è
Mi arrangio sto in piedi
La luce che va giù sono un po’ eccitato
Scusi un gelato dio mio com’è salato —
Si faccia un po’ più in la senta
Ma che fa tocca tocca tocca
È bollente il clima in questo cinema
Troppe mani vanno su e giù
Non capisco più qual è la gamba mia
Di chi sia quel braccio li
Come avrò fatto a intrecciarmi cosi
Meglio andar via
La giacca è mia
Mi molli i calzoni
La luce che va su
C’è la polizia portatemi via
A luce rossa no non ti ho mai vista no
Roma ma che sporcacciona

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here