Il cielo di Milano

Album

È contenuto nei seguenti album:

Ci devi .jpg 2010 Ci devi fare un goal
Uniti - duemila.jpg 2008 Uniti – duemilacinqueduemilaotto Francesco Baccini e Giuseppe Povia
PoviaBaccini-uniti.jpg 2008 Uniti Francesco Baccini e Giuseppe Povia
Dalla parte.jpg 2007 Dalla parte di Caino

Testo Della Canzone

Il cielo di Milano di Francesco Baccini

(Francesco BacciniPaolo Pilo)

L’amore è l’orologio della mia vita
E quando non va il tempo è sempre in salita
allora mi butto e leggo per ore
ma dalle parole esce solo il dolore,
l’immagine di te e mi si ferma tutto

L’amore è la foto dei miei ricordi
e quando non va tiro sempre a far tardi,
e allora mi butto e provo a fermare
quei pochi pensieri che non fan dormire
l’immagine di te e mi si ferma tutto.

Ti guardo andare via
E resto immobile
Da oggi non sei mia
Solo ieri volavamo nel cielo di Milano

L’amore è la forza della mia vita
Che ho gambe allenate per strade in salita
che le foto le chiudo e le guardo ogni tanto
Tanto è per tutte ho speso del pianto,
mica solo per te e ricomincio tutto.

Ti guardo andare via
E resto immobile
Da oggi non sei mia
Solo ieri volavamo nel cielo di Milano

Ma ci credi non sto male
Fa quasi ridere
Tu che scendi le mie scale e io sdraiato sul divano
fisso il cielo di Milano

Io sdraiato sul divano fisso il cielo di Milano.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here