Iris (Cerchi concentrici)

Album

È contenuto nei seguenti album:

1985 Carioca

Testo Della Canzone

Iris (Cerchi concentrici) di Loredana Bertè

Tu passi via
e rimane la tua firma
che leggerò ancora
e la sera raccoglie parole di chi
Rimane qui
disponendo dei sentimenti
spostando troppi accenti
usurai o marinai
cxhe ti domandano se vuoi
certo che no
ma non morirò
non morirò
Ricorderò
una vita che sembra mia
discreta nostalgia
ed il tempo che passa rallenta così
Si perderà
consumata da qualche sera
la prossima crociera
fuggirei, riposerei
magari mi addormenterei
ma certo che no
non morirò
Fantasia
segna nell’anima
cerchi concentrici
poesia
conta le vittime.
Perdona i complici.
Ripartirà
il disegno del destino
ritornerà vicino
me ne andrei, riposerei,
magari mi addormenterei
ma certo che no
non morirò
non morirò…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here