La Befana – Antonio Carcuro

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

La Befana – Antonio Carcuro di Antonio Carcuro

Antonio Carcuro

Indossa sempre stracci vecchi
e di anni ormai ne ha parecchi

con il sacco sulle spalle
una notte va di monte in valle.

I bimbi l’aspettano con speranza
quando di Natale termina la vacanza

e la scuola riprende con preoccupazione:
per tutti è una consolazione.

Non c’è uno che indovini
come faccia senza più camini

ad entrare a donare la sua bontà
nelle case di tanti paesi e città.

Ma non manca mai la sorpresa
di veder la calza appesa

gonfia di leccornie prelibate:
torroni, caramelle, cioccolate.

Poi, prima che Stefano si ridesti,
con la sua scopa lesta lesta

tutta contenta s’allontana
chissà dove scappa via la befana.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here