Te voglio bene assaje

Massimo Ranieri durante la trasmissione Rai "Sogno e son desto". Roma 13 settembre 2014. ANSA/ANGELO CARCONI

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Te voglio bene assaje di Canzoni Napoletane

(di: Roberto SaccoAlessandro Longo)
Edizioni: Bideri

Interpretata da:
Bobby Solo1967 Tutti i successi di Bobby Solo
Mia Martini
2005 – Il Giardino dei Semplici
* Massimo Ranieri1974 Napulammore1997 Grazie Massimo!
2001 Oggi o dimane2005 Accussì grande
* Roberto Murolo1993 L’Italia è bbella1996 Antologia napoletana
* Renzo Arbore1997 Pecche’nun ce ne jammo
2006 Renzo Arbore l’Orchestra Italiana at carnegie hall New York
2007 Diciottanni di… “Canzoni Napoletane” (…quelle belle)
* Mina2003 Napoli secondo estratto2009 Riassunti d’amore – Mina con archi
1993 Signori… Mina! (vol.2)
* Irene Fargo2003 Fargo Napoletana!2003 ‘O core ‘e Napule

‘Nzomma songh’io lo fauzo?
Appila, sié’ maesta:
Ca ll’arta toja è chesta
Lo dico ‘mmeretá.
Io jastemmá vorría
lo juorno che t’amaje!

Io te voglio bene assaje…
e tu nun pienze a me!

Pecché quanno mme vide,
te ‘ngrife comm’a gatto?
Nenné’, che t’aggio fatto,
ca nun mme puó’ vedé?!
Io t’aggio amato tanto…
Si t’amo tu lo ssaje!

Io te voglio bene assaje…
e tu non pienze a me!

La notte tutti dormono,
ma io che vuó’ durmire?!
Penzanno a nénna mia,
mme sento ascevolí!
Li quarte d’ora sonano
a uno, a duje, a tre…

Io te voglio bene assaje…
e tu non pienze a me!

Recòrdate lo juorno
ca stive a me becino,
e te scorréano, ‘nzino,
le llacreme, accossí!…
Deciste a me: “Non chiagnere,
ca tu lo mio sarraje…”

Io te voglio bene assaje…
e tu non pienze a me!

Guárdame ‘nfaccia e vide
comme sòngo arredutto:
Sicco, peliento e brutto,
nennélla mia, pe’ te!
Cusuto a filo duppio,
co’ te mme vedarraje…

Io te voglio bene assaje…
e tu non pienze a me!

Saccio ca non vuó’ scennere
la grada quanno è scuro…
Vatténne muro muro,
appòjate ‘ncuoll’a me…
Tu, n’ommo comm’a chisto,
addó’ lo trovarraje?

Io te voglio bene asssaje…
e tu non pienze a me!

Quanno só’ fatto cennere,
tanno mme chiagnarraje…
Tanno addimmannarraje:
Nennillo mio addó’ è?!
La fossa mia tu arape
e llá mme trovarraje…

Io te voglio bene assaje…
e tu non pienze a me!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
C#m E B E
                        B                    E
Pecche' quanno mme vide te 'ngrife comm'a gatto

                         G#m
Nenne' che t'aggio fatto ca nun mme puo' vede'

              C#m
Io t'aggio amato tanto

   G#
Si t'amo tu lo ssaje

Bm F#m              E
Io te voglio bene assaje

e tu non pienze a me

E7    F#m             E
Io te voglio bene assaje e tu non pienze a me

La notte tutti dormono

F#m               E
ma io che vuo' durmire

Penzanno a Nenna mia

G#m
mme sento ascevoli'

          C#m
Li quarte d'ora sonano

G#             Bm6
a uno a duje a tre

   F#m         E           B
Io te voglio bene assaje e tu non pienze a me

E  F#m              E
Io te voglio bene assaje

e tu non pienze a me

Guardame 'nfaccia e vide

comme songo arredutto

                     G#m
Sicco peliento e brutto

Nennella mia pe' te

  G#
Cusuto a filo duppio

             Bm6
co' te mme vedarraje

C#7     F#m
Io te voglio bene assaje

B                 E
e tu non pienze a me

   F#m9        E
Io te voglio bene assaje

  G#m7       B7
e tu non pienze a me

E

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here