Un cane in carne ed ossa

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Un cane in carne ed ossa di Bambini

Caterina Zampieri
(Lorenzo ImericoRoberto Pacco)

Zia Carlotta mi ha portato una marmotta…di terracotta,
Zia Diana mi ha mandato una rana…di porcellana,
Il maestro un topastro in alabastro,
Nonna Gina una gallina in plastilina.
Ho anche un ragno di fustagno, un cavallo di cristallo
Un pavone di cartone e un leone…di sapone.

Ma mamma e papà così non si può, così non va!
Io ritorno alla riscossa, voglio un cane in carne ed ossa.
Ma mamma e papà così non si fa, così non va!
Un bassotto od un levriero, voglio un cane, un cane vero.
Un meticcio o giù di lì da portare a far pipì.
A far pipì!

Dal Tirolo mi han portato un capriolo…in polistirolo,
Dall’Abruzzo mi è arrivato un merluzzo…di calcestruzzo,
Da Berlino un pangolino misto lino,
Poi da Biella una gazzella di flanella…
Ho un castoro in finto oro, coccinelle in similpelle,
Un procione in puro ottone e un pitone di cotone.

Ma mamma e papà così non si può, così non va!
Io ritorno alla riscossa, voglio un cane in carne ed ossa.
Ma mamma e papà così non si fa, così non va!
Un bassotto od un levirero, voglio un cane, un cane vero.
Un meticcio o giù di lì da portare a far pipì.
A far pipì!
Mamma e papà così non si può, così non va!
Io ritorno alla riscossa, voglio un cane in carne ed ossa.

Ma mamma e papà così non si fa, così non va!
Un bassotto od un levriero, voglio un cane, un cane vero.
Un meticcio o giù di lì da portare a far pipì.
Un meticcio è meglio, sì.
C’è un canile proprio lì!
Proprio lì!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here