Vieni qui da me

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 Dennis

Testo Della Canzone

Vieni qui da me di Dennis Fantina

Testo: Depsa – Musica: Cristian Piccinelli

questa notte no
non riesco piu’ ad odiarti
e quanto male mi faro’
per non telefonarti
per dirti che la nostalgia
e’ diventata amica mia
ed anche se non mi conviene io
ti voglio ancora bene
questa notte no
io non ho piu’ paura
e prima o poi mi arrendero’
a una speranza nuova
se e’ vero che non mi vuoi piu’
forse non dormi neanche tu
ed accucciata al tuo dolore sai
che perdersi e’ un errore
vieni qui da me
potresti essere felice quando capirai che in te
c’e’ la fiducia che hai perduto dentro
vieni qui da me
perche’ sei nata per restarmi accanto
vieni qui da me
ti aspettero’contando ogni tramonto mio
questa notte io
mi sto guardando dentro
e sto soffrendo al posto tuo
che hai gia’ pagato il conto
il mio passato non c’e’ piu’
e’ stato lui a portarti via
e i giorni sono come forbici
che tagliano i ricordi
vieni qui da me
potresti essere felice quando
capirai che in te
c’e’ la fiducia che hai perduto dentro
vieni qui da me
perche’ sei nata per restarmi accanto
vieni qui da me
ti aspettero’ contando ogni tramonto
io saro’ per te
quella finestra che dara’ sul cuore
aprila perche’
c’e’ una speranza che ti vuol parlare
aprila per me
e fammi entrare come un nuovo sole
vieni qui da me
ti aspettero’ e saro’ il tramonto che vivrai
l’orgoglio quanto male fa
con le sue false verita’
mi sto arrendendo
mentre ti sto chiedendo
vieni qui da me
vieni qui da me
vieni qui da me
perche’ sarai la voce del mio canto
vieni qui da me
ti aspettero’ e saro’ il tramonto che vedrai
sarai la voce del mio canto.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here