A cosa pensi

Album

È contenuto nei seguenti album:

1990 Marco Masini

Testo Della Canzone

A cosa pensi di Marco Masini

Da sola chiusa in una stanza
cammina l’anima su e giù
hai perso la speranza
e non parliamo più
e ti vergogni a tirar fuori
il tuo veleno anche con me
ed ogni giorno muori
e allora muoio con te.
Come un teppista lo spavento
ti assale e la fragilità
la vivi come un fallimento
chi ti proteggerà?
I giorni andati e le occasioni
i sogni persi per la via
sul tuo diario delusioni
abissi di malinconia.
Il tuo dolore è senza voce
sbagliato come il mio
sei chiusa in una noce
per la paura dei tuoi vuoti immensi…
A cosa pensi senza di me
a cosa pensi che cosa c’è?
Vorrei che mi trattassi male
che ti gettassi addosso a me
con una furia di animale
per liberarti di te
e non vedere che ti arrendi
che hai voglia di buttarti via
e questo buio non l’accendi
e non hai voce anima mia!
Da sola con la tua ferita
su quanti libri cercherai
di stare al gioco della vita
che non s’impara mai
perché non prendi la mia voce
il tuo dolore è come il mio
vorrei spaccare questa noce
e liberarti dai tuoi vuoti immensi…
A cosa pensi senza di me
a cosa pensi che cosa c’è?
Vorrei saperlo anch’io
a cosa pensi, a cosa amore mio

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   

             LA
Da sola chiusa in una stanza
                LA4
cammina l'anima su e giù
      FA#-
hai perso la speranza
    SOL
e non parliamo più
         LA
e ti vergogni a tirar fuori
          MI-7
il tuo veleno anche con me
      FA#-
ed ogni giorno muori
            SOL
e allora muoio con te.
LA LA4 FA#- SOL

                LA
Come un teppista lo spavento
              LA4
ti assale e la fragilità
          FA#-
la vivi come un fallimento
     SOL
chi ti proteggerà?
              LA
I giorni andati e le occasioni
           MI-
i sogni persi per la via
           FA#-
sul tuo diario delusioni
         SOL
abissi di malinconia.
          FA#-             DO#7
Il tuo dolore è senza voce
     FA#-              SI7
sbagliato come il mio
      SI-               LA
sei chiusa in una noce
          SI-                           MI11
per la paura dei tuoi vuoti immensi...
LA                LA4
A cosa pensi senza di me
FA#-            SOL
a cosa pensi che cosa c'è?
               LA
Vorrei che mi trattassi male
            LA4
che ti gettassi addosso a me
            FA#-
con una furia di animale
             SOL
per liberarti di te
          LA
e non vedere che ti arrendi
                      MI-7
che hai voglia di buttarti via
             FA#-
e questo buio non l'accendi
               SOL
e non hai voce anima mia!
           FA#-           DO#7
Da sola con la tua ferita
              FA#-         SI7
su quanti libri cercherai
               SI-              LA
di stare al gioco della vita
    SI-                MI
che non s'impara mai
DO#          FA#-              DO#7
perché non prendi la mia voce
           FA#-              SI7
il tuo dolore è come il mio
               SI-               LA
vorrei spaccare questa noce
     SI-                  MI11
e liberarti dai tuoi vuoti immensi...
LA              RE
A cosa pensi senza di me
FA#-          SOL
a cosa pensi che cosa c'è?
LA
A cosa pensi
RE                        LA
Vorrei saperlo anch'io
SOL              RE                 LA      RE
a cosa pensi, a cosa amore mio



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here