A un minuto dall’amore

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:
1971 Opera Prima

Testo Della Canzone

A un minuto dall'amore di Pooh

(FacchinettiNegrini)

a un minuto dall’amore
Dorme dopo avermi amato
nel buio profumato
lei non mi sente più
Mi avvicino per guardarla
la mano vuol sfiorarla
ma non ce la fa più
È bella questa donna
che ogni notte mi è vicina
è dolce il suo respiro e
la sua pelle ancora amore
chiede già
Perché non posso amarla e
non so più desiderarla
perché mi son fermato ad un
minuto dall’amore non lo so
A un minuto dall’amore
mi si è gelato il cuore
ma lei non lo saprà
Se per me non c’è più niente
per lei sono importante
e non mi perderà
Non è mai stato facile
per me sentirmi grande
e invece lei mi dice:
non c’è al mondo un altro uomo
uguale a te
E se non posso amarla e
non so più desiderarla
con l’ultima speranza
sul cammino dell’amore
andrò con lei
È bella questa donna
che ogni notte mi è vicina
con l’ultima speranza
sul cammino dell’amore
andrò con lei

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here