Acqua e sapone

Album

È contenuto nei seguenti album:

1984 La faccia delle donne
1988 Canzoni alla Stadio
1993 Stadiomobile live
1996 Il canto delle pellicole
2003 Storie e geografie
2006 Canzoni per parrucchiere

Testo Della Canzone

Acqua e sapone di Stadio

(Vasco RossiGaetano Curreri)

E’ strepitosa
donna bambina
donna vedrai bambina se lo sai!
Meravigliosa
stramaliziosa
vieni e vedrai, che cosa sentirai!
Una donna lo sa
sa gia’ cosa ogni uomo
sa come si fa!
Una donna non ha
piu’ bisogno di prove
piu’ malizia non ha!
Prendi una donna
rendila bella
tu credi che, si ricordi di te!
Non c’e’ una donna
che ti perdona
se tu la rendi piu’ importante di te!
Una donna lo sa
sa gia’ cosa ogni uomo
sa come si fa!
Una donna non ha piu’ rispetto di te!
Se e’ sicura di se!
Oh oh……………
Di notte poi si trucca lo sai
e tutta la citta’ impazzisce!
Ormai si parla solo di lei,
della bambina che stupisce.
E’ strepitosa…….
Di notte poi si trucca lo sai
e tutta la citta’ impazzisce!
Ormai si parla solo di lei,
della bambina che stupisce.
Stupisce con la semplicita’
di una malizia che non nasce…
… non nasce dalla volgarita’
ma da un’adolescenza che fiorisce!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Mib  Sib  Fa7 Solm

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh oh ..oh oh oh-oh

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh oh ..oh oh oh-oh

Solm

E' strepitosa, donna bambina

 Dom               Re

donna vedrai, bambina se lo sai

Solm

meravigliosa, stramaliziosa

Dom               Re

vieni e vedrai che cosa sentirai

Solm

una donna lo sa,

Dom               Re

 sa già cosa ogni uomo sa come si fa...

Solm

una donna non ha,

Dom               Re

più bisogno di prove, più malizia non ha...

 

Mib  Sib  Fa7 Solm

Mib  Sib  Fa7 Solm

 

Solm

Prendi una donna, rendila bella

  Dom              Re

tu credi che si ricordi di te

Solm

non c'è una donna che ti perdona

  Dom              Re

se tu la rendi più importante di te

Solm

una donna lo sa,

  Dom              Re

sa già cosa ogni uomo sa come si fa...

Solm

una donna non ha,

  Dom              Re

 più rispetto di te se è sicura di sè...

 

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

 

Mib                  Sib          

di notte poi si trucca lo sai

Fa7            Solm

 e tutta la città impazzisce

Mib                 Sib          

ormai si parla solo di lei

Fa7            Solm

della bambina che stupisce...

 

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

 

Solm

E' strepitosa, donna bambina

  Dom           Re

donna vedrai, bambina se lo sai

Solm

meravigliosa, stramaliziosa

  Dom           Re

vieni e vedrai che cosa sentirai

Solm

una donna lo sa,

  Dom           Re

 sa già cosa ogni uomo sa come si fa...

Solm

una donna non ha,

  Dom           Re

 più rispetto di te se è sicura di sè...

 

 Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

 

Mib                  Sib          

di notte poi si trucca lo sai

Fa7            Solm

 e tutta la città impazzisce

Mib                 Sib          

ormai si parla solo di lei

Fa7            Solm

della bambina che stupisce...

Mib                  Sib          

 stupisce con la semplicità

 Fa7            Solm

di una malizia che non nasce

Mib                  Sib          

non nasce dalla volgarità

Fa7            Solm

 ma da un'adolescenza che fiorisce...

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh

Mib         Sib           Fa7            Solm

Oh..oh-oh-oh ..oh oh-oh ..oh-oh o-oh-oh  . . .

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here