Addio, dolce amico mio

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Shalom (Canti del popolo ebraico)

Testo Della Canzone

Addio, dolce amico mio di Iva Zanicchi

(Roberto Arnaldi – Trascrizione e rielaborazione Ezio Leoni)

Il muro è un sasso dentro il cuore
la luna un lago spento
nel tuo letto giace il mio dolore
non ha più le ali il vento
sul tuo letto giace il mio dolore
non ha più le ali il vento

Addio dolce amico mio
scorre il tempo ed io
io mi fermo in te
Addio dolce amico mio
il tuo passo è il mio
ed io cammino in te
Il giorno è cieco dentro il sole
il mio delirio è stanco
s’alza il vento e polvere è il dolore
si asciugò il mio pianto
s’alza il vento e polvere è il dolore
si asciugò il mio pianto

Addio dolce amico mio
il tuo passo e il mio
non s’incontran più
Addio dolce amico mio
scorre il tempo ed io
non cammino più

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here