Agosto a casa – La Scelta Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Agosto a casa – La Scelta


Tu
Che sei l'oasi nel mio mare aperto
Io lo so che sono un bravo esperto
A stabilire un contatto
Anche quando mi dai per disperso

Luce di faro in mezzo al mio deserto
Io una tempesta nel tuo cielo terso
Come la prosa ed un verso
Riesci a capire sempre cosa penso
E allora metti il vestito più bello che hai adesso
Ma un sorriso va bene,va bene lo stesso
Quando ti parlo col registro basso
E tu invece mi spacchi l'orecchio
Chissà se quando diventerò vecchio
Mi ricorderò di tutto questo...

Volevi il mare
Volevo andare via
Resto con te che sei il mio agosto a casa
Dalla finestra una luce accesa
Se hai ancora freddo hai il cuore mio di lana
A Roma piove da una settimana
A Roma piove da una settimana
Resto con te che sei il mio agosto a casa

Questo mondo ci passa attraverso
Io lo so che sono un bravo esperto
A non staccare lo sguardo
Mentre guardiamo un concerto e tu canti più in alto
E allora metti il vestito più bello che hai adesso
Ma un sorriso va bene
Un sorriso va bene lo stesso

Volevi il mare
Volevo andare via
Resto con te che sei il mio agosto a casa
Se hai ancora freddo hai il cuore mio di lana
A Roma piove da una settimana
Diventa Cuba questa stanza
A Roma piove ma tu balli scalza
Quando all’inizio mi parlavi
E io pensavo che eri un’altra stronza

Volevi il mare
Volevo andare via
Resto con te che sei il mio agosto a casa
Dalla finestra una luce accesa
Se hai ancora freddo hai il cuore mio di lana
A Roma piove da una settimana
A Roma piove da una settimana
Metti il vestito più bello che hai adesso
Un sorriso va bene lo stesso
————-
Se la ragione vuole scappare
Lasciala andare,
questa è una nuova vita
è un triplo salto mortale
E noi vinciamo l’oro mondiale

Volevi il mare
Volevo andare via
Resto con te che sei il mio agosto a casa
Dalla finestra una luce accesa
Se hai ancora freddo hai il cuore mio di lana
E Roma è nuova da una settimana
Roma è nuova da una settimana
Roma è nuova da una settimana
Roma è nuova quando balli scalza

Ecco una serie di risorse utili per La Scelta in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *