Angeli nel ghetto – Nek

Introduzione

Indice

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1994 Calore umano
2003 The best of Nek – L’anno zero
2010 Greatest Hits 1992–2010

Testo Della Canzone

Angeli nel ghetto – Nek

 

 

(Antonello De SanctisNek – G. Sanjust – G. Varano)

Cambierà
e prima o poi lei capirà
cederà
tua madre mi conoscerà
anche a piedi correrò
si mi chiami
ed il cuore batterà
nelle mani
crollerà
l’Himalyia ma noi no
troverò casa
18 anni tu li avrai tra un pò
col maglione sopra i fianchi
ce ne andremo in periferia
là i ragazzi sono in tanti e poi
si scambiano più energia
là nessuno ci fa caso
puoi vestirti come vuoi

Angeli nel ghetto
anime da gatto
abbiamo il diritto
di amarci un po’
io ti voglio addosso
come un mare mosso
con gli anfibi camminiamo noi
in un tempo che non passa mai
liberi
liberi

Cambierà
e prima o poi lavorerò
cambierà oh si
e qualche lira girerà oh
è una sfida contro
il mondo quest’amore
con te crescerò
senza mai un dolore
io ti stringerò
e mi addormenterò con te

Angeli nel ghetto
anime da ghetto
la vita addosso
Il cielo su di noi
gireremo a vuoto
due sopra una moto
coi capelli quando guiderai
piano il viso mi schiaffeggerai
Angeli nel ghetto
anime da gatto
nessuno mai ci deruberà
della nostra età
e sotto le stelle
pelle contro pelle
le carezze inventeremo noi
quelle che non ci hanno dato mai

Angeli nel ghetto …
Angeli nel ghetto
io ti sento addosso
sopra una panchina scriverai
oggi qui ci siamo stati noi

Angeli nel ghetto
ritorniamo a casa
sola nel tuo letto
mi penserai
spegnerai la luce
e sarai felice
il cuscino caldo girerai
sospirando ti accarezzerai
sorridendo ti addormenterai
sognando noi

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here