Anima – Yomi Wave Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Anima – Yomi Wave

Per farmi passare il tempo accendo un’altra sigaretta
Che scioglie i miei demoni e pensieri nella testa
Quella sera ammetto che sono stato una merda
Ora ho la mia vita e della tua non mi interessa
Ho già detto a quell’amico che gli voglio bene
Ho già detto a quella tipa che le voglio male
Mi comporto bene se tu ti comporti bene
E poi non ti offendere se mi comporto male
Fra non sono stato rose e fiori come pensi
Quello che mi hai detto mi ha toccato per davvero
So che eri incazzato e come me poi te ne penti
Ti vedo dagli occhi che sei un ragazzo sincero
Quando passo tutti guardano la mia ragazza
Ma chi si avvicina sa che poi finisce male
Non mi manca niente giuro solo il conto in banca
Poi posso pensare ad iniziare per sfondare
Voglio questo per davvero non mollerò il colpo
Devo cambiare la vita mia e quella di mamma
Sono stato duro fino ad adesso ma ora mollo
Devo fare i conti con me stesso e la mia anima
Cerco sotto il fondo la mia anima
Non è volta buona forse poi ripasso
Devo andare in fretta lontano da qua
Dove io possa anche solo riuscire a parlare
E dopo sta volta forse capirò
Che ciò che è dietro l’angolo non sempre promette bene
Forse non mi conviene
Questa gente vuole oro e a me sembrano tutte iene
A 16 pensavo che la vita fosse un gioco
Sono caduto ed ho sbattuto forte il culo a terra
Non mi sono mai sentito uno di loro
Mi ricordo ancora le facce nella caserma
Tengo nodi in gola
Dico no signora
Quante volte torno con l’acqua alla gola
Pensano alla moda
Fuggono dai mogra
Non volevo ma sono cresciuto in zona
Chiedo scusa se la gente
Non mi ha preso per come sono davvero
Tengo mula per la gente
Che ha creduto in me fino dal giorno zero
Sono sempre lo stesso non sono cambiato
Da quando stavo al campetto con la canna in mano
Mamma non sapeva cosa sarei diventato

Gliel’ho detto stai tranquilla che mo ce ne andiamo
Ho visto gente andare su per poi ricadere giù
Io che voglio andare su e da lì non muovermi più
Ho la fame dentro che mi brucia sempre di più
Promettere a quell’amico che mi vedrà in tv
E cosa devo fare dimmi
Quali dindi
Non siamo stati solo amici
Ora fingi
Mi mancano solo i tuoi abbracci e quando mi stringi
Ora guardo i tuoi messaggi e non mi ferisci
Fanculo
Cerco sotto il fondo la mia anima non è volta buona
forse poi ripasso devo andare in fretta
lontano da qua dove io possa
anche solo riuscire a parlare
e dopo Stavolta forse capirò
che ciò che è dietro dietro l’angolo
non sempre promette bene
forse non mi conviene
questa gente vuole oro a me sembrano tutte iene

Ecco una serie di risorse utili per Yomi Wave in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *