Anna parte

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Facciamo finta che sia vero

Testo Della Canzone

Anna parte di Adriano Celentano

(di: Corrado Castellari – Adriano Celentano)

Anna parte al mattino dal primo binario
al solito orario
Anna dice buongiorno al padrone
per educazione,
e mentre lavora da buona impiegata
non fiata,
Anna rischia di brutto la noia
che prende alla gola
ma Anna non pensa, lavora…
e infatti nulla c’è da pensare
mai niente di nuovo da fare
mai niente che vale.
Anna torna la sera alla solita ora
lei fa tutto secondo il modello conforme, poi
dorme…
Ma non è sempre dolce dormire
è un modo di dire…
c’è il problema di un sogno
che non si decide a morire: la vita che cambia sapore
perché così si muore.

Anna non si accontenta del sabato sera
di un salto in balera,
Anna cerca la prova del nove
però non sa dove…
o forse l’amore la via d’uscita
la vita,
queste cose le ha lette nei libri di grande
successo
che sente ripetere spesso
da quelli che ti leggono la mano
che solo l’amore è sicuro…
chissà poi se è vero?

Anna mette la sveglia e riparte da zero
Altalena di andata e ritorno da un secolo
intero,
dal primo binario e senza scordare l’orario
come repliche di uno spettacolo da oratorio…
Anna cambia le scarpe il vestito… fa gesti di
rito
Anna… all’infinito…
e l’amore è già una mania
un’altra bugia…

E allora l’amore è la via d’uscita
l’amore, la vita
e Anna va su mentre il blu si avvicina
dove l’aria è più pura
e la storia cammina.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

 
D



. . . Anna parte al mattino dal primo

  Bm7
binario

al solito orario

Anna dice buongiorno al padrone

              Bm
per educazione

                         G9
e mentre lavora da buona impiegata

         Bm
non fiata

Anna rischia di brutto la noia

                    D
che prende alla gola

ma Anna non pensa, lavora…

                              Bm
e infatti nulla c è da pensare

                           G
mai niente di nuovo da fare

               D
mai niente che vale

           A                   D
Anna torna la sera alla solita ora

       A
lei fa tutto secondo il modello

conforme

D
poi

dorme

       Bm
Ma non è sempre dolce dormire

             D
è un modo di dire

      Bm
cè il problema di un sogno

                    D
che non si decide a morire

   G                 D
la vita che cambia sapore

   D9          D    D6
perché così si muore

Anna non si accontenta del sabato sera

   A                 Bm
di un salto in balera

Anna cerca la prova del nove

     Bm7        Bm
però non sa dove

                       Bm7
o forse l amore la via d’uscita

la vita

queste cose le ha lette nei libri di

Bm
grande

        D
successo

che sente ripetere spesso

                                Bm7
da quelli che ti leggono la mano

                         A
che solo l’amore è sicuro

              D
chissà poi se vero?

           A7                      D
Anna mette la sveglia e riparte da zero

         A7
Altalena di andata e ritorno da un

      D
secolo

intero

          Bm7
dal primo binario e senza scordare

   D
l’orario

       Bm7
come repliche di uno spettacolo da

F#m7
oratorio

     G
Anna cambia le scarpe il vestito fa

gesti di

    D
rito

Anna… all infinito

          G              D D9
e l’amore è già una mania  

           D  G D G D
un’altra bugia      

         G                   D
e allora l amore è la via d’uscita

     D9    D
l’amore la vita

  G                        D
e Anna va su mentre il blu si avvicina

       D9
dove l aria è più pura

e la storia cammina

D G D
------
(By Oxilia - Wikitesti)   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here