Annarè – Pino Daniele

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 Bella ‘mbriana

Testo Della Canzone

Annarè – Pino Daniele di Pino Daniele

Canzoni Napoletane
Canzoni Napoletane A

E lascia pazzia’ pecché
‘e criature songo ‘e Dio
finché ‘a vita ‘nce abbasta
e nun resta cchiù masto
a di’ ca è sempe overo.

Annare’, Annare’
‘sta freva addà passa’
pe’ chi ha cagnato sempe lietto
pe’ chi nun trova pace
e s’accuntenta ‘e luce
capille janche e sera.

Annare’, Annare’
tre juorne ca cammino
e nun me fai parla’
e intanto votta ‘ncuorpo
pecché nun se po’ fa’ e curre,
curre forte pe’ nun te fa’ piglia’
e a nuje ce resta ‘o tuorto
‘e chesta libbertà.

Paura ‘e se tucca’
pe’ nun senti’ ‘a stessa voce
‘a notte è di chi aspetta
‘e chi te tocca ‘o pietto
e s’annasconne ‘o bbene

Annare’, Annare’

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here