Auguri

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Auguri di Fred Bongusto

* Bruno Martino
* 1978 Peppino Di Capri

incomincio’ cosi’
mi chiesero “che fai
vieni con noi stasera?”
e poi quanta allegria
per festeggiare te
che avevi un anno in piu’.
qualcuno fra di noi
ti corteggiava gia’,
io stavo li impacciato,
ti diedi il mio regalo
e poi ti dissi piano:
“auguri”.
a volte, sai com’e’,
resta qualcosa in piu’
di un semplice ricordo;
volevo farlo io,
telefonasti tu “usciamo se ti va”.
e fra la gente poi,
innamorati gia’,
scambiammo una promessa
qualcuno ci senti ‘ ridendo disse
poi:
“auguri”.
che pazzi, amore mio,
a crederci cosi’,
testardi ed incoscienti
confondersi con chi
non ha sbagliato mai:
un’ illusione in piu’
e senza drammi poi
accorgersi che ormai
finiva il grande amore,
dicesti: “vado via
se non ti vedo piu’ auguri”.
ma che ci fai tu qui?.
sai che a momenti io
non ti riconoscevo…
se puoi, fermati un po’
raccontami di te
da quella sera in poi.
ma si, meglio cosi’,
hai fatto bene tu
con lui sarai felice.
ed io stupido che …
stavo per dirti che…….
auguri.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here