Autogrill – Gem Boy

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Autogrill – Gem Boy di Gem Boy

Mi sale la carogna appena arrivato
il parcheggio di camion è già intasato
entro dal cancello che gira solo da un verso
se si blocca in un istante le palle hai perso
Alla cassa trovo una donna barbuta
mi prendo un caffè e una spremuta
“Faccio il menu così in omaggio ha la pasta?”
Voglio solo un caffè una spremuta e basta
Mi giro e sto per andare via…
“Vuole anche biglietto della lotteria?”
No!
“Un gratta e vinci?”
No! Tanto non vinco mai!
Il barista mi serve un po’ scoglionato
d’animali che cantano son circondato
paste e panini che sembran fatti di gesso
prima di vomitare vado al cesso
La signora: “buongiorno prego di qua”
la vedo anch’io la figura dell’omino sa?
Trovi scritte di busoni se guardi all’insù
e il sapone che è allungato sempre di più
Mi fissa la signora, che vorrà?
Ma perchè non glielo danno lo stipendio qua?
Eh?
“Sì, ma…”
E allora?! Tenga, 50 lire!
Un’ultima sniffata ai formaggi e salumi
esco da ‘sto posto e tanti saluti
c’è un’altra tipa che vuole dei soldi da me
non li ho dati nei cessi figuriamoci a te
“Dà mano tua leggo futuro”
Se leggi bene vedrai che tra un po’ ti manderò
a fanculo

Autogrill compagno di mille viaggi
Autogrill un mondo di mille colori
Autogrill dai comprati un CD pacco
Autogrill 24 ore su 24

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here