Babilonia – Stefania Orlando Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Babilonia – Stefania Orlando

Le luci del tramonto, l’effetto del “jet leg”
da tanto sto cercando l’isola che non c’è.
Negroni o “Moscow mule”, non so decidi tu
la sabbia brucia ai piedi, il vento che porta un reggaeton
la maglia “Rolling stones”!
Non si conta il tempo, un giorno passa in un’ora
notti con l’asfalto che si attacca alla suola
rivoluzione, un aquilone… (voce bassa: Babi, Babi).
Cercando Babilonia ho trovato te
libri di Bukowski, sabbia e mare mossi
la tua pelle nera.

Come una grande festa, come sole in testa
insieme siamo un quadro di Monet
un fiume di gente, la luna si accende su questa sera (voce: Babi, Babi).
Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda cercando ancora…
Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda balliamo ancora…
Le stelle stanno in fila, come nell’”Hall of fame”
il bello arriva ora… (voce esterna: “Baby, let’s start the game)
Dai vieni via con me, nell’aria il mio Chanel
tu portami adesso a vedere l'alba come “King Kong”
sui tetti di New York.

Puoi fermare il tempo riguardando una storia
o baciare ad occhi chiusi andando a memoria
rivoluzione, birra al limone… (coro: Babi, Babi).
Cercando Babilonia ho trovato te
libri di Bukowski, sabbia e mare mossi
la tua pelle nera.

Come una grande festa, come sole in testa
insieme siamo un quadro di Monet
un fiume di gente, la luna si accende su questa sera (voce: Babi, Babi).
Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda cercando ancora…
Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda balliamo ancora…
E se dovrò partire, perché un viaggio non può che finire
ho tenuto nelle mie valige, un biglietto per te…
In un posto così la notte non mi sembra vera
ma è da vivere… uhoo/oo/oo… (voce bassa: Babi, Babi).
Cercando Babilonia… uoooo uoooo uoooo
Come una grande festa, come sole in testa
insieme siamo un quadro di Monet
un fiume di gente, la luna si accende su questa sera (voce: Babi, Babi).

Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda cercando ancora…
Babilonia Babilonia Babilonia Babilonia (coro: Ahi ahi ahi ahi)
fino a notte fonda balliamo ancora…
(voce bassa: Babi, Babi).

Ecco una serie di risorse utili per Stefania Orlando in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *