Boxe – Maestro Pellegrini Testo della canzone

Boxe – Maestro Pellegrini Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Boxe – Maestro Pellegrini

E tu mi dici ci vedremo invecchiare
Io che ci resterà un po’
Dei tuoi animali invecchiati, delle ciabatte bucate e dei miei incontri di Boxe
Lo sai che a volte sono troppo sincero
E non so dirti se è vero
Con i tuoi timbri addosso, ora ti riconosco, sei più nuda di me.

Allora parlami dei miei capelli, di quelli bianchi che mi scoprirai
Di me steso dentro al tuo letto e delle volte che non ci se
Cura la notte le mie cicatrici, non redo che le cucirai,
ma se provi a guardarci dentro qualcosa ci troverai
E dimmi che non tremavi, quando quel tetto cadeva giù,
tu più piccola di quelle scale davvero non ci pensi più
E corri corri veloce che poi quel treno lo raggiungerai
un giorno sarai cresciuta sarà la vita che non hai.

Se la tua mano per calmarmi non ci basterà
Mi chiederai dove ho nascosto le mie verità
Se la mia mano per calmare te non ci sarà
Ti chiederanno quanto costa la felicità.

Sei più nuda di me, sei più nuda di me.
Sarai più nuda di te

E se davvero ci vedremo invecchiare
Ti immagini tu
Seduta al camino, io sospeso nel cielo,
Dipinto di blu.

Ecco una serie di risorse utili per Maestro Pellegrini in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Maestro Pellegrini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here