Business Vacca e Milligun Feat Cris Enemy- Testo della canzone

Business – Vacca e Milligun Feat  Cris Enemy  Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Su wikitesti.com ci sono oltre 11.000 artisti e 320.000 testi. Sulla pagina “discografia e raccolte”

Trovi la lista completa degli artisti in ordine alfabetico: Discografie e Raccolte

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Business – Vacca e Milligun Feat  Cris Enemy

Voglio soldi, più soldi
Riempio le tasche di papa, ya
Giro benedizioni
Odio la gente che guarda male
Giuro, a me non mi fotti
Sbaglio una volta e già avanza, ya
A te lascio gli avanzi, bastan, ti sazi
Pugno a un pollice alla Bruce Lee
Tu rottame come WALL•E
Sbatti le ali, sì, ti sforzi
Ma non voli come i polli
Non sono bravo a fare i conti
Ma a capire quanto conti
Uno, due, tre, quattro sciocchi
Vai con due, tre, quattro shots
Ho 99 problemi come Jay-Z, ho la soluzione
Mon frère, si quando e dove
Fallback tra un paio d'ore
Mister è un mistero
Viviamo, ma in nero
Più sogni in cui credo
Fai te, non c’ho credo
Il senso acuto, la scuola di Hokuto
Un cane da fiuto se parli del gruppo
Rimani di stucco, tu togli quel trucco
Parli, ma senza succo
Io poco e arrivo al punto

[Strofa 2: Milligun]
Brra
Son maravilla co-come Maradona
Voglio un Pallone d'oro e un palo all'ora
La mia tasca ora è leggera, sulle braccia pelle d’oca
Sta con me solo chi c'era prima della vita nuova
Ho vissuto e convivo con la mia paura, le paranoie
Anni che amo quel brivido, sposo la prima, sarà mia moglie
Fra' mi hanno detto le spari grosse
Grosse che non ho le paranoie
Scemo non sfondi se paghi YouTuber
Tu vuoi le mie scuse, ma per quali colpe?
Ora che ho fame di soldi, [?], mangio in cucina
Si da una wok, mettici primo e secondo
Primo e secondo, non basterà fare un diss
Il sogno è di fare business
Mi fai girare le palle, mi sento un flipper
Pagami e chiamami mister

[Ritornello: Milligun & Cris Enemy]
Ora che ho fame di soldi, [?], mangio in cucina
Si da una wok, mettici primo e secondo
Primo e secondo, non basterà fare un diss
Il sogno è di fare business
Mi fai girare le palle, mi sento un flipper
Pagami e chiamami mister

Pagami e chiamami mister
Se non ti piace dirigiti all'exit
Fra' se lo faccio non è solo business
Voglio morire come il Grande Gatsby, Gatsby

[Strofa 3: Vacca]
V di Vendetta, D come Don
Calcio in tribuna come Gascoigne
Teste calde nelle banlieue
Come Vaz Tè, come Van Dog
Sono ancora in giro coi miei guagliò
Tipo strada, faccende alla Baglio
Colpi di classe alla Balo
Già dai tempi di Gas e di Rhino
Ma quale gang, c'hai una banda di stupidi
Meglio se a me non mi giudichi
Mi trovi a piedi, non sui mezzi pubblici
In giro senza bodyguard e security
Pagami se vuoi lezioni di flow
Quali chili di weeda, sei chi elimino
Non ho nulla da invidiare a nessuno
Se mi vuoi testare, G let's go
Ogni treno che vedi è un mio Van Gogh
Ti piace la trap, però fai pop
Di cosa ti vanti?
Sei solo una groupie in cerca di attenzione del mio fuck cock
Minigolf dentro al minivan
Zero fake gangs, zero fake guns
Crédibilité, credibilità
Con Neblo, con Cris e con Milligun

[Ritornello: Milligun & Cris Enemy]
Ora che ho fame di soldi, [?], mangio in cucina
Si da una wok, mettici primo e secondo
Primo e secondo, non basterà fare un diss
Il sogno è di fare business
Mi fai girare le palle, mi sento un flipper
Pagami e chiamami mister

Pagami e chiamami mister
Se non ti piace dirigiti all'exit
Fra’ se lo faccio non è solo business
Voglio morire come il Grande Gatsby, Gatsby

Ecco una serie di risorse utili per gli artisti in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Vacca

Tutti i TESTI delle canzoni di Milligun

Tutti i TESTI delle canzoni di Cris Enemy

 

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here