CANTI ANCORA?! – Davide Shorty Testo della canzone

CANTI ANCORA?! – Davide Shorty Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: CANTI ANCORA?! – Davide Shorty

Ciao Elio, ti ricordi di me?
Ciao…ma si certo sei…coso…
Davide Shorty
Allora, sentiamo un po’ come hai lavorato in questi anni dai! Attacca!

La mia tele è sempre spenta
Ma il mio cellulare è acceso
Vedo un’auto che rallenta
Lei mi ferma ed io indifeso
Dimmi un po’, ma allora canti ancora o no?
Ma dai facciamoci una foto, perché so che sei famoso
Dimmi un po’, ma allora canti ancora o no?

E se vi pare sono pazzo come la signora Frola per la sua figliola
Mi faccio il viaggio senza droga in mezzo gente sola
Tutti frustrati qui, mi sa che non si scopa belli
Voi siete manici di scopa sotto il culo di Harry
Ancora a farmi le battute sui capelli, sempre quelli
Ignoranti da colpi di Zanichelli
Schierati coi prepotenti, n piazza manganelli
Mi sa che eravate assenti quando Dio dava i cervelli
Voi che avete la certezza che io sia un finto Caparezza
Non avete l’accortezza e neanche avete la corteccia
Io non ho faccia solo testa, non ho faccia solo testa
E per quel che m’interessa

La mia tele è sempre spenta
Ma il mio cellulare è acceso
Vedo un’auto che rallenta
Lei mi ferma ed io indifeso
Dimmi un po’, ma allora canti ancora o no?
Ma dai facciamoci una foto, perché so che sei famoso
Dimmi un po’, ma allora canti ancora o no?

Alla radio sempre il solito, se l’ascolti viene il vomito
Le persone sono monitor da lucidare con l’olio di gomito
Come Pino adesso “suona mo”, vedi un cantante fa mi re do
Ma quando prendo il microfono ridicolizzo ‘sti rapper fenomeno
Tu sei famoso, dai, come no? Conosci Morgan, dai, come no?
Non mi ricordo il tuo nome eri in televisione con quella canzone no?
E in effetti sono io, mi ero perso in un oblio
Se stai in tele per un po’ per un po’ sei un semidio
Ma che fine ha fatto Davide? Gli hanno fatto anche la lapide
Ma poi chi cazzo é sto Davide, non si ricordano quindi sappi che
Questi artisti sono tristi, un sole dopo l’eclissi
Ora che non vai più in tele lo devi sapere che per la gente non esisti
Ma alcuni mi dicono: “Insisti, che sei scemo? Non capisci?
Dopo un talent vai a Sanremo o fai la fine dei tronisti”
L’etichette non corrono rischi, nessuno compra più dischi
Tra fighe e ‘sti quattro fascisti, c’è solo da rincretinirsi

Io non mi sono mica arreso, vedo un’auto che rallenta
Lei mi ferma ed io indifeso
Dimmi un po’, ma allora canti ancora o no?
Ma dai facciamoci una foto, perché so che sei famoso
Dimmi po’ ma allora, canti ancora o no?

Allora, in linea di massima per me è ancora sì, ma non hai la credibilità sufficiente, cioè non sei abbastanza social, prendi esempio da uno Sfera Ebbasta, un Dark Polo Basta, Sfera Ebbasta
Chi?
Ma come chi? Sfera Ebbasta! Senti sai qual è il tuo limite? Prendilo con le pinze eh, è una mia opinione, ma secondo me tu canti troppo bene. Cioè cerca di usare più autotune, ogni tanto una sporcata qui e là, parla più di soldi, di f***, di droga
guarda Sfera Ebbasta dai! C***o Davide Shorty! C***o! Basta!

Ecco una serie di risorse utili per Davide Shorty in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Davide Shorty

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here