Canto dei partigiani

Cerca Canti Per Titolo: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V Z W Y

Testo Della Canzone

Canto dei partigiani di Canti Partigiani

Anno 1942

Col fucile siamo maestri,
ogni colpo è un nemico abbattuto;
siamo un esercito volante
che non teme le alte montagne, le acque profonde.
Nelle fitte foreste,
ovunque si accampino i nostri compagni,
sulla vetta delle alte montagne
innumerevoli sono i nostri fratelli.
Non c’è pane, non c’è vestito,
il nemico ce li darà;
non c’è fucile, non c’è cannone,
il nemico ce li darà.
E’ la terra dove siamo nati,
ogni suo palmo ci appartiene,
contro chi ce la vuole strappare
fino in fondo combatteremo.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here