Canto ma sottovoce

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Canto ma sottovoce di Luciano Tajoli

(di C. A. Bixio)
Eva NovaClaudio VillaGiuseppe Di StefanoEnrico Musiani

C’è come un velo d’argento
nel cielo stasera,
ma la notte è più nera
nel biancore lunar.

Ecco una stella è caduta
tra gli alberi intanto
e sul triste mio canto
una lacrima par.

Canto,
ma sottovoce,
anche l’amore canta
piano o tace.

Quando c’è il cuor
che non è più felice,
quando chi s’ama
sta lontan da te.

Luna,
luna pensosa,
guarda com’è distrutta
la mia casa.

Dimmi dove si trova
la mia sposa.
Tu non rispondi e piangi
insieme a me.

Sento una voce lontana
che dice il mio nome,
ed è serena come
un sospiro d’amor.

Forse non è che
la voce smarrita del vento,
forse è l’eco ch’io sento
del mio stesso dolor.

Quando c’è il cuor
che non è più felice,
quando chi s’ama
sta lontan da te.

Luna,
luna pensosa,
guarda com’è distrutta
la mia casa.

Dimmi dove si trova
la mia sposa.
Tu non rispondi e piangi
insieme a me!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here