Casa mia – Nino D’Angelo

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1994 Musicammore

Testo Della Canzone

Casa mia – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Ciao comme staie casa mia
nun t’arriccuorde songh’io
chi te stracciava ‘e parete
chi a dint’ ‘o suonno cantava
tu viecchie piano scurdato
nisciuno cchiù t’ha sunato
e ‘ncopp’ ‘e taste ‘o passato
te puorte cu te.

Ciao comme staie casa mia
song’ crisciuto pur’io
chi se senteva pinocchio
quanno diceva ‘e buscie
tu preta ‘e sole appicciato
quanta colore m’è dato
dint’ ‘e pigiame ‘a na vita
ca ‘e visto ‘e passà

Casa mia cu te ritorno criaturo
senza luce me facive paura
e tremmanno io cercavo int’o scuro
na carezza profumata ‘e mammà
casa mia tu me ricuorde ‘n’ammore
quella lì che non sapeva baciare
e chiagneva e le tremmavano ‘e mmane
quando io volevo fare l’amore

Ciao comme staie casa mia
nun te ricuorde songh’io
chi te scassava ‘e perziane
chi ‘ncopp’ ‘o lietto zumpave
tu stanza ‘e lietto ‘e duje spuse
ca s’hanno avute e io so’ nato
dint’ ‘a nu strillo ‘e ‘na notte
ca ‘ntiso ‘e luccà.

Casa mia cu te ritorno criaturo
senza luce me facive paura

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here