Ce stanno altre cose – Franco Califano

Introduzione

Indice

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Tuo Califano

Testo Della Canzone

Ce stanno altre cose – Franco Califano

(di: Franco CalifanoTotò Savio)

Loretta Goggi

Tu me voi porta’ via
senz’ aspetta’ n’attimo,
certo e’ ‘na bella idea
ma mica subito,
sarei incosciente se dicessi si,
ste cose nun s’affrettano cosi’,
e poi, gioco con la vita mia
qui c’ho vissuto io
prima de conosce te,
qui c’e’ er passato mio
dentro a ‘sti vicoli,
pe amatte t’amo ma devo pensa’
nun tanto ar posto
ndo’ me voi porta’
ma a me, e ar quartiere mio
ce stanno artre cose ortre te,
mille amici legati alla mia gioventu’
li cortili, le storie de tutti
ricordi in cui nun ce sei tu,
tutto questo me tiene quaggiu’
sarei incosciente se dicessi si,
ste cose nun s’affrettano cosi’,
e poi, gioco con la vita mia
tu me voi porta’ via
senza aspetta n’attimo,
io voglio veni’ via, magari subito
c’ho er nodo in gola
a lascia’ tutto qui,
ma si te perdo qui che ce sto a fa,
addio ar quartiere mio
ce stanno artre cose ortre te,
mille amici legati
alla mia gioventu’
li cortili, le storie de tutti
ricordi in cui non ce sei tu,
tutto questo me tiene quaggiu’
ce stanno artre cose ortre te,
mille amici legati alla mia gioventu’
li cortili, le storie de tutti
ricordi in cui non ce sei tu,
tutto questo me tiene quaggiu’

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here