Come un uomo

Album

È contenuto nei seguenti album:

1975 La Mina

Testo Della Canzone

Come un uomo di Mina

di:
(Hubert GiraudPierre DelanoëBruno Lauzi)

Nelle vie di Milano
nelle sere d’inverno,
c’è tanto vento che
non c’è nessuno intorno,
esser donna o ragazzo
non t’aiuta perché,
hai sempre torto
se non fai da te,
e la bontà
non si sa più cos’è.

C’è chi mi ha corteggiato
per passare una notte,
chi mi avrebbe adorato
avessi detto sì,
nessuno ha mai guardato
più in là del mio sorriso,
per molti la beltà
è un muto paradiso,
a chi importava
se pensavo anch’io,
e se sudavo
per il pane mio,
come un uomo.

No, davvero,
non si può esser regine,
in un mondo
pensato dai re,
esser belle,
esser donne e bambine,
questo è quello
che voglion da te.

Un uomo è appena entrato
un figlio arriverà,
è tanto naturale
che si ripeterà,
il bimbo viene grande
e l’uomo se ne va,
banale sì
ma è la mia verità,
allora prendi
quel che il cielo da,
e tiri avanti
con la volontà,
come un uomo.

No, davvero
non si può
esser regine,
in un mondo
pensato dai re,
esser belle,
esser donne e bambine,
questo è quello
che voglion da te,

No io non piango più
no mi lamento mai,
e accolgo tra le braccia
chi me lo chiederà,
però quando mi accorgo
che mi annoio un pò,
dentro di me comincio
a urlare no,
non ho rimpianti
sono intelligente,
e me ne vado
senza dire niente,
come un uomo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here