Contradicción – Justin Quiles e Sech – Testo e Traduzione in Italiano

TRADUZIONE IN ITALIANO

Tesoro, cosa mi hai fatto?
Come un regalo mi hai avvolto
Continuo a pensarti, odiarti
La notte che ti ho rapito ti ho lasciato andare

Dimmi dove ti nascondi
Ho viaggiato a Parigi e Londra
Ho chiesto il tuo nome
E mi ignorano, non mi rispondono
Penseranno che sono pazzo di te, tutti là fuori
Cosa succede che non vuoi più sapere di me?
Ti chiamo a tutte le ore e lui mi ignora sempre'
So già che cosa siamo morti

Che diventi bastardo anche se
Sto andando in contraddizione perché lo so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio
Che diventi bastardo anche se
Sto entrando in contraddizione perché so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio

Ti amo e ti odio, è qualcosa di incredibile
Stiamo insieme', sento che e' impossibile
Ho molto risentimento accumulato dentro
Ma ho tanto amore da darti in ogni momento
Ti blocco e ti seguo, ti ricordo e ti dimentico
Sentimenti contrastanti e un amore che si perde
Quello che ho ricevuto è arrivato molto spesso
ti devo dimenticare

Che diventi bastardo anche se
Sto andando in contraddizione perché lo so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio
Che diventi bastardo anche se
Sto andando in contraddizione perché lo so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio

Quando fallire è di moda, cosa farai con tanta fama?
Pratica l'intervista, telecamere e un velluto a coste venite
Ho un gioco che ci dà pace
Ti nascondi e io non ti cerco più, sì
Nessuno è morto d'amore, perché rischiare?
Saper nuotare non è che non puoi annegare
No, te lo dice quello che ha chiuso e poi ha chiamato

Dimmi dove ti nascondi
Ho viaggiato a Parigi e Londra (Londra)
Ho chiesto il tuo nome
E mi ignorano, non mi rispondono (-ponden)
Penseranno che sono pazzo di te, tutti là fuori
Cosa succede che non vuoi piu' sapere di me?
Ti chiamo a tutte le ore e lui mi ignora sempre'
So già che cosa siamo morti

Che diventi bastardo anche se
Sto andando in contraddizione perché lo so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio
Che diventi bastardo anche se
Sto andando in contraddizione perché lo so
Che sto mentendo a me stesso
La realtà è che ti auguro il peggio, il peggio, il peggio

Sì, Justin Quile ', mamma
Ay, Justin Quile ', piccola
Sech
Dimmi Flow-ow-ow
Symon dice
zio BK
Musica ricca
Ghiaccio
Te lo dice quello che ha chiuso e poi ha chiamato
Sì

Continua su Testitradotti

Il Testo della canzone di:
Contradicción – Justin Quiles Sech


Baby, ¿qué me hiciste?
Como un regalo me envolviste
Te sigo pensando, odiando
La noche que te secuestré yo mismo te solté

Dime dónde te escondes
He viajado a París y a Londres
He pregunta'o por tu nombre
Y me ignoran, no me responden
Pensarán que estoy loco por ti, todas por ahí
¿Qué pasa que ya no quieres saber de mí?
Te llamo a todas horas y siempre me ignora'
Ya sé que murió lo de nosotros

Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor
Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor

Te amo y te odio, es algo increíble
Nosotros estar junto', yo siento que e' imposible
Tengo mucho rencor acumulado por dentro
Pero tengo mucho amor para darte en cualquier momento
Te bloqueo y te sigo, te recuerdo y te olvido
Sentimientos mezclado' y un amor que está perdido
Lo que yo he recibido ha venido muy seguido
Me toca olvidarte

Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor
Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor

Cuando fallar esté de moda, ¿qué harás con tanta fama?
Practica la entrevista, vienen cámaras y un pana
Tengo un juego que nos da la paz
Tú te escondes y yo no te busco más, yeah
Nadie se ha muerto de amor, ¿para qué arriesgarse?
Saber nadar no es que no puedas ahogarte
No, te lo dice el que cerró y después llamó

Dime dónde te escondes
He viajado a París y a Londres (Londres)
He pregunta'o por tu nombre
Y me ignoran, no me responden (-ponden)
Pensarán que estoy loco por ti, todas por ahí
¿Qué pasa que ya no quiere' saber de mí?
Te llamo a todas horas y siempre me ignora'
Ya sé que murió lo de nosotros

Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor
Que te vaya cabrón aunque
Estoy entrando en contradicción porque sé
Que yo mismo me estoy mintiendo
La realidad e' que te deseo lo peor, lo peor, lo peor

Ay, Justin Quile', mami
Ay, Justin Quile', baby
Sech
Dímelo Flow-ow-ow
Symon Dice
El tío BK
Rich Music
Ice
Te lo dice el que cerró y después llamó
Yeah

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]com

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *