Due ore di polvere

Album

È contenuto nei seguenti album:
1975 Il mondo di frutta candita

Testo Della Canzone

Due ore di polvere di Gianni Morandi

( FossatiPrudente )

Due ore di polvere da attraversare

quasi un deserto e finalmente il mare

amore di mare più che di te

e dondolando penso ai fatti miei

e con il treno della posta arrivo verso l’una e poi

poi come sempre quando ci sei

ma è lento il viaggio per la mente mia

passa un colore

ricorda il mare e volo già via

e rincorro lontano i pensieri

verso i prati d’erba nuova e noi

che viviamo i nostri amori sinceri mai

e non sono più forte di ieri

non sapendo ancora bene perchè

cerco te

e non sono più forte di ieri

non sapendo ancora bene perchè

cerco te

Di nuovo fermi ad una stazione ed io

il profumo della costa sento ma giurerei

che intorno la terra non finisce mai

ultimi kilometri pensando se

è il desiderio di evasione che mi porta da te

e non cambia niente, concludendo che

tu risvegli i più caldi pensieri

e sui prati d’erba nuova noi

vivremo tanti amori sinceri mai

ma non sono più forte di ieri

non sapendo ancora bene perchè

cerco te

e rincorro lontani i pensieri

verso prati d’erba nuova e noi

che viviamo i nostri amori sinceri mai

e non sono più forte di ieri

non sapendo ancora bene perchè

cerco te.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here