Due teste sul cuscino

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Due teste sul cuscino di Festival di Sanremo 1956

Aurelio Fierro
(di Gian Carlo TestoniRendine )
Ugo Molinari

A tarda notte un sogno m’ha svegliato:
ero solo e sperduto
per strade sconosciute…
e l’angoscia m’ha fatto risvegliar.
Ho acceso il lume allora e v’ho guardato:
vi ho parlato e baciato…
ancora non mi stanco di guardar.

Due teste sul cuscino:
il mio bambino e tu,
addormentati insieme accanto a me.
Io chiedo al mio destino
di non lasciarvi più,
di stare sempre uniti tutti e tre.
Ma se la vita
ci dovesse separare,
questa immagine d’amor
non potro’ dimenticare…
E’ nel mio cuor!
Due teste sul cuscino,
il mio bambino e tu…
Il quadro di un amore che non muor.

E’ questo il solo e vero
grande amor!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here