E bonasera ammore

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

E bonasera ammore di Canzoni Napoletane

(GaldieriNardella)

E vienetenne Ammore, e vienetenne…
mo, cu ‘a schiuppata ‘e primmavera, scinne…
dinte nnuttate ca nun tengo suonno…
Dimme ca chesta nun è chella ‘e tanno,
ch’è ‘a cchiù sincera femmena d
o munno
e ca, sinceramente, sta aspettanno….

Dimme chello ca vuó’…
canta comme vuó’ tu,
ma io nun te credo, no,
ma io nun ce ‘ncappo cchiù!

E s’è addurmuto, Ammore, e s’è addurmuto
stu core mio ca fuje maletrattato…
E ca tu cante storie? Nun se sceta!
E ca tu dice comm’a ll’ati vvote:
Nun è Crestina…nun è ‘Mmaculata…
Dorme stu core mio, male capito…

Dimme chello ca vuó’…

E bonasera, Ammore, e bonasera!
E va’ a fá ‘o ruffianiello a n’atu core…
Quanno c’è stato chi mm’ha ditto: “Giuro
ca nun te lasso manco quanno moro…”
E mm’ha lassato cu na vocca amara…
Fall’aspettá ‘sta nénna ca suspira…

Dimme chello che vuó’…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here