‘E spingule francese

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

'E spingule francese di Canzoni Napoletane

(Salvatore Di GiacomoDe Leva)

Aurelio FierroClaudio VillaEgisto SarnelliFrank TellinaGiacomo RondinellaIrene FargoLina SeneseMargherita NappiMario AbbateMassimo RanieriMiranda MartinoNicola AriglianoNino FioreNuova Compagnia di Canto PopolareRenato CarosoneRoberto MuroloSergio Bruni

* Roberto Murolo 1995 Anema e core 1996 Antologia napoletana
* Massimo Ranieri 2001 Oggi o dimane
* Nicola Arigliano2006 I swing ancora! 80 Anni mai fuori tempo!
* Irene Fargo2005 Insieme

Nu juorno mme ne jètte da la casa,
jènno vennenno spíngule francese…
Nu juorno mme ne jètte da la casa,
jènno vennnenno spíngule francese…

Mme chiamma na figliola: “Trase, trase,
quanta spíngule daje pe’ nu turnese?”
Mme chiamma na figliola: “Trase, trase,
quanta spíngule daje pe’ nu turnese?

Quanta spíngule daje pe’ nu turnese?”

Io, che sóngo nu poco veziuso,
sùbbeto mme ‘mmuccaje dint’a ‘sta casa…
“Ah, chi vò’ belli spingule francese!
Ah, chi vò’ belli spingule, ah, chi vò’?!

Ah, chi vò’ belli spingule francese!
Ah, chi vò’ belli spingule ah, chi vò’!?”

Dich’io: “Si tu mme daje tre o quatto vase,
te dóngo tutte spíngule francese…
Dich’io: “Si tu mme daje tre o quatto vase,
te dóngo tutt
e spíngule francese…

Pízzeche e vase nun fanno purtóse
e puo’ ghiénchere ‘e spíngule ‘o paese…
Pízzeche e vase nun fanno purtóse
e puo’ ghiénchere ‘e spíngule ‘o paese…

E puó’ ghiénchere ‘e spíngule ‘o paese…

Sentite a me ca, pure ‘nParaviso,
‘e vase vanno a cinche nu turnese!…
“Ah, Chi vò’ belli spíngule francese!
Ah, Chi vò’ belli spíngule, ah, chi vò’?!

Ah, chi vò’ belli spíngule francese!
Ah, chi vò’ belli spíngule, ah, chi vò’?!”

Dicette: “Bellu mio, chist’è ‘o paese,
ca, si te prore ‘o naso, muore acciso!”
Dicette: “Bellu mio, chist’è ‘o paese,
ca, si te prore ‘o naso, muore acciso!”

E i’ rispunnette: “Agge pacienza, scusa…
‘a tengo ‘a ‘nnammurata e sta ô paese…”
E i’ rispunnette: “Agge pacienza, scusa…
‘a tengo ‘a ‘nnammurata e sta ô paese…

‘A tengo ‘a ‘nnammurata e sta ô paese…

E tene ‘a faccia comme ffronne ‘e rosa,
e tene ‘a vocca comm’a na cerasa…
Ah, chi vò’ belli spîngule francese!
Ah, chi vò’ belli spíngule, ah, chi vò’?!

Ah, chi vò’ belli spíngule francese!
Ah, chi vò’ belli spíngule, ah, chi vò’?!”

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here