Estate – Nomadi

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 Ancora una volta con sentimento

Testo Della Canzone

Estate – Nomadi di Nomadi

Estate che arrivi e ormai
Estate che già ci sei
Estate con i tuoi colori vivaci
con i tuoi tramonti rossi
non mi piaci, sei poco sfumata.
stagione pacchiana
stagione poco padana.

Estate di classe
non sai essere per tutti
sei discriminante tra i belli ed i brutti
sai darti solamente al pacchiano ed al nudista
stagione abbronzata
stagione classista.

Estate di vacanza
ma vacanza da cosa
se la tua vita è ancora più noiosa
di quando lavori come un deficiente
stagione da niente.

Stagione depliant
per qualche viaggio balordo
fatto per tornare con un ricordo
alcova bollente di amori che sai
promettere e non mantenere mai.

Estate di classe
non sai essere per tutti
sei discriminante tra i belli ed i brutti
sai darti solamente all’ariano ed al nudista
stagione abbronzata
stagione classista.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here