Figaro – Renato Zero

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Amore Dopo Amore
1999 Amore Dopo Amore – Tour Dopo Tour
2006 Renatissimo

Testo Della Canzone

Figaro – Renato Zero

Storie da vendere finche’ ne vuoi
intere pagine riempirei.
Ho libero accesso
ho la piu’ ampia facolta’
di scrivermi addosso
vere o presunte verita’
assorbo di tutto
raccolgo quei sentimenti e poi…
Li spendo sperando
li accendo interpretando.
Tutti si fidano, meglio cosi’
se i cuori si guastano io corro li’.
M’infilo dovunque
precipito cado e torno su
piu’ svelto del vento.
E’ la vita mia
mille occhi una foresta
una giostra di periferia…
e’ la vita mia
rinnegarla io non posso
resto me stesso finche’
riesco a cantare di te.
Prendi quello che ti servira’
del mio cuore il battito migliore
le piu’ strabilianti primavere.
Tutto il bene che vuoi
la dolcezza che altrove non hai.
Portami nella tua gioventu’
cosi’ in alto dove sei tu
in un tempo che non c’e’ piu’.
Sul tavolo verde io
non vinco mai
ma so indovinare tu che carte hai.
Non e’ mestiere
ma non so dirti cosa sia
paura d’amare…
amnesia…
Poter ascoltare
il silenzio di gente che va via
lasciarsi guidare.
Fra sogni e lacrime mi muovero’.
Ho voglia di crescere ancora un po’.
Non c’e’ sgomento
abituato alla realta’ ti vengo incontro
qualunque sia la verita’
io sono qua!
Lasciami le chiavi dove sai
fammi trovare una sedia e del buon vino
chiunque tu sia ti restero’ vicino
carta e penna perche’
questo nuovo messaggio e per te.
Nascono cosi’ le melodie
dalle lacrime tue e quelle mie
e non sono soltanto bugie. Bugie!
Anche stavolta ci racconteremo
una volta di piu’
mentre parli canzone sei tu.
Nascono cosi’ le melodie
mentre tu mi scorri nelle vene
che sia gioia o sia disperazione.
Dal tuo mondo ti rubero’
e un successo di te faro’.
Una canzone. Una canzone.

 
[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
STRUM.  C  D  Em
	C  D  G

           C     D                G
Storie da vendere finche' ne vuoi
        C    D          G
intere pagine riempirei.
             C
Ho libero accesso
 D         Em9
ho la piu' ampia facolta'
	        C
di scrivermi addosso
 D        Em9
vere o presunte verita'
            C
assorbo di tutto
    D         Em9
raccolgo quei sentimenti e poi...
     C9      E11
Li spendo sperando
      C9	   E11   C9
li accendo interpretando.
          C     D	     G
Tutti si fidano, meglio cosi'
               C      D		    G
se i cuori si guastano io corro li'.
            C
M'infilo dovunque
    D      Em9
precipito cado e torno su
      C9
piu' svelto del vento.
Em	      F#4  G6
E' la vita mia
	     Am	        E
mille occhi una foresta
	     C	      D     B7
una giostra di periferia...
Em	      F#4  G6
e' la vita mia
	    Am
rinnegarla io non posso
G	   D        C9  D
resto me stesso finche'
 Em	    Bm      C9  G  Bb6  A4  A
riesco a cantare di te.
  D	       A7	   D
Prendi quello che ti servira'
Bm		       A      G
del mio cuore il battito migliore
 A			  F#m   Bm
le piu' strabilianti primavere.
         Em         A
Tutto il bene che vuoi
      Em            A        D   Em  A
la dolcezza che altrove non hai.
 D          A            D  Bm
Portami nella tua gioventu'
         Em7     A      D  Bm
cosi' in alto dove sei tu
       Em7      A4 A7     C9  D  E11  C9  D  G
in un tempo che non c'e' piu'.

Sul tavolo verde io
non vinco mai
ma so indovinare tu che carte hai.
Non e' mestiere
ma non so dirti cosa sia
paura d'amare...
amnesia...
Poter ascoltare
il silenzio di gente che va via
lasciarsi guidare.
             C     D            G
Fra sogni e lacrime mi muovero'.
               C     D              G
Ho voglia di crescere ancora un po'.
	     C
Non c'e' sgomento
D    Em9                          C9
abituato alla realta' ti vengo incontro
    Em9                  Am
qualunque sia la verita'
         D   C  B
io sono qua!
 E            B7         E
Lasciami le chiavi dove sai
C#m			   B        A
fammi trovare una sedia e del buon vino
   B			      G#m  C#m
chiunque tu sia ti restero' vicino
         F#m      B
carta e penna perche'
        F#m      B	      E  A  B
questo nuovo messaggio e per te.
 E         B7         E  C#m
Nascono cosi' le melodie
      F#m7     B               E  C#m
dalle lacrime tue e quelle mie
      F#m     B4  B C9	     D9
e non sono soltanto bugie. Bugie!

STRUM.  E  B7  E  F#m  E  C#m  B  A

B			  G#m  C#m
Anche stavolta ci racconteremo
    F#m        B
una volta di piu'
       F#m       B        E  A  B
mentre parli canzone sei tu.
 E         B7         E  C#m
Nascono cosi' le melodie
F#m             B           G#m  C#m  E7
mentre tu mi scorri nelle vene
 A                 B	      G#m  C#m
che sia gioia o sia disperazione.
        F#m      B4 B   E  C#m
Dal tuo mondo ti rubero'
        F#m      B4 B     C9  D  E11
e un successo di te faro'.
	   C9        D     G
Una canzone. Una canzone.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here