Figli della guerra – Renato Zero

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1993 Quando Non Sei Piu’ Di Nessuno

Testo Della Canzone

Figli della guerra – Renato Zero

(di: Renato ZeroDario Baldan Bembo)

Cosa ne e’ di questo mondo mio
di canzoni a fare notte in compagnia

un mondo come l’ho voluto io
stare insieme a raccontarci un
sentimento un’idea

e’ cosi’ che e’ andata per un po’
a giocare e tu a giurare lo faro’
il domani era alle porte e andavo via

ti lasciavo ai sedici anni
ormai la vita e’ tua
e mi guardo intorno e non ti trovo piu’

sei cambiato come il mondo pure tu
piu’ violento ed arreso
scontento e umiliato

tradito anche dai sogni tuoi
siamo figli della guerra
la battaglia ci aspetta ogni giorno

soldati con la vita in pugno
siamo figli
della guerra

gente in armi
mai del tutto tranquilli
conquistarsi anche il respiro

siamo in guerra
siamo in guerra
io mi sono illuso su di te

che crescevi e dividevi insieme a me
questo dialogare e intendersi tra noi
al di la’ delle parole il

senso degli anni tuoi
ma vuoi tutto e subito e non sai
il valore delle cose che gia’ hai

il sapore di vittoria che cos’e’
se non vuoi piu’ lottare
che conquista e’

e’ per questo che ti vedo andare via
senza gioia accelerando purche’ sia
brucerai quel motore

se non c’e’ piu’ amore
nei gesti e nei pensieri tuoi
siamo figli della guerra

la battaglia ci aspetta ogni giorno
soldati con la vita in pugno
siamo figli

della guerra
gente in armi
sentinelle di storie

da difendere, da non dormire
siamo siamo in guerra
siamo in guerra

perche’ tanta paura
di guardarti nel cuore
stanotte un po’ di tregua c’e’

per te.

 

 

 

Accordi

   
D Em7 G9 D D6

  D
COSA NE E' DI QUESTO MONDO MIO

DI CANZONI A FARE NOTTE IN COMPAGNIA

   Em
UN MONDO COME L'HO VOLUTO IO

                         D
STARE INSIEME A RACCONTARCI UN

SENTIMENTO UN'IDEA

Bm
E' COSI' CHE E' ANDATA PER UN PO'

A GIOCARE E TU A GIURARE LO FARO'

     A
IL DOMANI ERA ALLE PORTE E ANDAVO VIA

                   Em9
TI LASCIAVO AI SEDICI ANNI

ORMAI LA VITA E' TUA

     Bm
E MI GUARDO INTORNO E NON TI TROVO PIU'

       E
SEI CAMBIATO COME IL MONDO PURE TU

        D
PIU' VIOLENTO ED ARRESO SCONTENTO E UMILIATO

   Em
TRADITO ANCHE DAI SOGNI TUOI

G              A
SIAMO FIGLI DELLA GUERRA

Bm7              A
LA BATTAGLIA CI ASPETTA OGNI GIORNO

SOLDATI CON LA VITA IN PUGNO

Bm             A7
SIAMO FIGLI DELLA GUERRA

Bm
GENTE IN ARMI

        A
MAI DEL TUTTO TRANQUILLI

CONQUISTARSI ANCHE IL RESPIRO

   Bm           A
SIAMO IN GUERRA SIAMO IN GUERRA

Bm A9 D
      IO MI SONO ILLUSO SU DI TE

       G
CHE CRESCEVI E DIVIDEVI INSIEME A ME

       A
QUESTO DIALOGARE E INTENDERSI TRA NOI

                    D
AL DI LA' DELLE PAROLE IL SENSO DEGLI ANNI TUOI

D6
MA VUOI TUTTO E SUBITO E NON SAI

     Em
IL VALORE DELLE COSE CHE GIA' HAI

     A
IL SAPORE DI VITTORIA CHE COS'E'

                      F#7
SE NON VUOI PIU' LOTTARE

CHE CONQUISTA E'

       Bm
E' PER QUESTO CHE TI VEDO ANDARE VIA

      E
SENZA GIOIA ACCELERANDO PURCHE' SIA

     D
BRUCERAI QUEL MOTORE

SE NON C'E' PIU' AMORE

    G9
NEI GESTI E NEI PENSIERI TUOI

A Bm             A
  SIAMO FIGLI DELLA GUERRA

Bm7              A
LA BATTAGLIA CI ASPETTA OGNI GIORNO

SOLDATI CON LA VITA IN PUGNO

Bm             A7
SIAMO FIGLI DELLA GUERRA

Bm                 A
GENTE IN ARMI SENTINELLE DI STORIE

DA DIFENDERE, DA NON DORMIRE

Bm                    A
SIAMO SIAMO IN GUERRA SIAMO IN GUERRA

Bm      A
PERCHE' TANTA PAURA

DI GUARDARTI NEL CUORE

   G9
STANOTTE UN PO' DI TREGUA C'E'

A
PER TE.


D Em7 G9 D9

***

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here