Fischia il vento

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fischia il vento di Felice Cascione

(di Felice Cascione)
Bassapadana
* 1966 – Milva
I Gufi

Fischia il vento, urla la bufera,
scarpe rotte, eppur bisogna andar
a conquistare la nostra primavera,
dove sorge il sol dell’avvenir.

Ogni contrada Ú patria del ribelle
ogni donna a lui darà un sospir:
nella notte ci guidano le stelle,
forte il cuore e il braccio nel colpir,

Fischia il vento, urla la bufera:
torna a casa il fiero partigian
sventolando l’italica bandiera.
Italiani, alfin liberi siam!

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

 

La-                          Mi-
Fischia il vento e infuria la bufera,
       Mi-7                La-
scarpe rotte e pur bisogna andar,
        La7      Re-        La-
a conquistare la rossa primavera,
Re-    La-    Mi7         La-
dove sorge il sol dell'avvenir.

A conquistare...

Ogni contrada Ú patria del ribelle,
ogni donna a lui dona un sospir,
nella notte lo guidano le stelle,
forte il cuor e il braccio nel colpir.
Nella notte...

Se ci coglie la crudele morte,
dura vendetta verrà dal partigian;
ormai sicura Ú già la dura sorte
del fascista vile e traditor.
Ormai sicura...

Cessa il vento, calma Ú la bufera,
torna a casa il fiero partigian,
sventolando la rossa sua bandiera;
vittoriosi, al fin liberi siam!
Sventolando...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here