Frontiera

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Frontiera di Paola Turci

Occhi di falco ingabbiato
Fratello amico perduto
Guardava sempre lontano
Diceva “un giorno io sarò qualcuno”.
E noi dal punto del mondo
Che gli altri chiamano frontiera
L’abbiamo visto sparire
Come fa un’ombra contro il buio
della sera.
Se hai mai avuto quindici anni sai
Cos’Ú quel sogno detto America
(Tu) L’hai marcato al tuo viso
nello sguardo deciso.
E volava
Come un pensiero di strada
Come la nostra amarezza
Per ogni dura certezza
Lasciando questa frontiera scura
La nostra America vera
È solo lama di luna
Luna che taglia la strada.
Poi mi scrisse “ragazzo
ti avevo detto le luci
le donne, macchine enormi
notti veloci che sembrano giorni”.
E io pensavo che un giorno
Sarei passato come un Dio
Al paradiso del mondo
L’America ancora aspettava il suo
Dio.
E a diciott’anni Ú tornato lui
Ammanettato dalla libertà
C’Ú sul polso ferito
Sangue amaro di un mito.
E volava
Come un pensiero di strada
Come la nostra amarezza
Per ogni dura certezza
Lasciando questa frontiera scura
La nostra America vera
È solo lama di luna
Vita che spezza la schiena
Occhi di falco ingabbiato
Fratello ti hanno fermato
A metà tra un sogno e un passaporto
più falso di un sogno
E volava


Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Dm7 C9 C A#9 Dm

F                         C
Occhi di falco ingabbiato Fratello amico perduto 

A#9             F6                       Dm9              Dm7
Guardava sempre lontano Diceva un giorno io saro' qualcuno

                    F6    C                                A#9
E noi dal punto del mondo Che gli altri chiamano frontiera 

                        F6                      Dm                FM7
L'abbiamo visto sparire Come fa un'ombra contro il buio della sera

            C6                 A#6 Gm7           C7         Dm9    A#M7
Se mai hai avuto quindici anni sai Cos'e' quel sogno detto America 

         Dm               Dm9               C
L'hai marcato al tuo viso nello sguardo deciso 

      F6 Dm9                 Dm7    A#M7
E volava Come un pensiero di strada 

                  Dm7   Dm9                 F6
Come la nostra amarezza Per ogni dura certezza 

C6                      Dm7      F6                Dm9  C9
Lasciando questa frontiera scura La nostra America vera 

                  Dm7   Am7             F6       A#M7 Dm7 C9 A#9 Dm9
E' solo lama di luna Lun   a che taglia la strada 
               


F                      C                      A#9
Poi mi scrisse ragazzo ti avevo detto le luci 

                  F6                      Dm9
le donne macchine enormi notti veloci che sembrano giorni 

Dm7                 F6     C                  C9     A#9
E io pensavo che un giorno Sarei passato come un Dio 

                   F6                  Dm
Al paradiso del mondo L'America ancora aspettava il suo Dio 

FM7           C6         A#6    Gm7      C7       Dm9      A#M7
E a diciott'anni e' tornato lui Ammanettato dalla liberta' 

         Dm9                             C
C'e' sul polso ferito Sangue amaro di un mito 

      F6 Dm9                     Dm7   A#M7
E volava Come un pensiero di strada    

                     Dm7   Dm9                 F6
Come la nostra amarezza Per    ogni dura certezza 

C6                         Dm7   F6                Dm9  C9
Lasciando questa frontiera scura La nostra America vera 

                  Dm7   Am7             F6         A#M7
E' solo lama di luna Vit   a che spezza la schiena 

            Dm7                                C9
Occhi di falco ingabbiato Fratello ti hanno fermato 

                     A#9                              Dm
A meta' tra un sogno e un passaporto piu' falso di un sogno 

F6 Dm7 C9 A#9 Dm Dm9 Dm

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here