Fulmini – Diego Random Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Fulmini – Diego Random

Mi sveglio col buio c’è la luna che mi dice “bonjour”
Non c’è nessuno, mangio l’oscurità come slow-food
Di ‘sta paura fottuta io mi sento full
Mi ero detto “mai più”
Ma è durato un minuto o poco più
Poi ho sentito gli spari: Call of Duty
Quando mi guardi: polo sud, come rinchiuso in un igloo
Con la faccia blu come sangue dei nobili, Camel e Smoking, quadri di Picasso
In un saloon finiamo gli alcolici e coi nostri cuori giochiamo d’azzardo
Come Van Gogh, scrivo “en plein air”, trovo le perle nel fango
Sono metà “banlieu” e metà borghese come Marlboro
Sono Lupen ma senza un ferro e tu sei Margot
Prendiamo un Uber, andiamo da me finché non

Sbuffiamo siga, swoosh sulle calze bianche, sai
Usciamo prima, bruciamo carte false
Tutto m’ispira, uh, faccio arte con arte
Il fumo si aspira, andiamo giù come la grandine e piovono fulmini
Ballo coi lupi mente tu m’ illumini ma con i fulmini
Con gli occhi lucidi non vedo luci ma soltanto fulmini
Rompiamo i muri che ormai sono inutili
C’è tempo per sentirci stupidi,
Guardiamo il cielo aspettando ci illumini ma con i fulmini

La luna è mia fan, mi fa le avance, come mi amasse
Con nonchalance giro la calle con le Vans basse
Una sola cuffia a sinistra, volume al massimo
A destra il sound della città, ritmo del traffico
Veniamo dal basso come street art, come l’asfalto
In giro by night non sentiamo il traffico, come ‘sti taxi, come ‘sti camion
Ripeto i passi come un TikTok, ma quelli falsi e quelli di troppo
Quando mi guardi: il polo nord, guarda ‘sti lampi piovono a dirotto sopra di noi
Sono free ‘sto week-end, dai, vediamoci, eccetera
Quel che succede, succede, sono giovane, mi piace se degenera
Va tutto bene anche se vado a fuoco non è un’emergenza, anzi
Versaci benza prima che si spenga
Guardiamo i fulmini in mezzo alla nebbia e

Sbuffiamo siga, swoosh sulle calze bianche, sai
Usciamo prima, bruciamo carte false
Tutto m’ispira, uh, faccio arte con arte
Il fumo si aspira, andiamo giù come la grandine e piovono fulmini
Ballo coi lupi mente tu m’ illumini ma con i fulmini
Con gli occhi lucidi non vedo luci ma soltanto fulmini
Rompiamo i muri che ormai sono inutili
C’è tempo per sentirci stupidi,
Guardiamo il cielo aspettando ci illumini ma con i fulmini

Ecco una serie di risorse utili per Diego Random in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *