Fuoco d’artificio

Album

È contenuto nei seguenti album:

2010 Kilari
2010 Kilari (nuova edizione)

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Fuoco d'artificio di Valentina Ponzone

(Fabio GargiuloMax Longhi, Giorgio Vanni)

Che triste stasera
lontano da te
nel vuoto più ostile
immenso com’Ú
il giusto distacco dov’Ú?
D’un tratto esplode
e senza perchÚ
la luce nel buio
più fitto che c’Ú.

Qualcosa nell’aria qualcosa di te
che mi trascina via con se
illumina il cielo e illumina me
come un grande fuoco d’artificio che
riempie il mio cuore e l’oscurità
che importa quanto durerà?
Si espande dovunque confini non ho
mi travolgerà.

E bene o male che sia
il resto si confonde
scompare va via
rimane il bagliore
di questa magia.

Qualcosa nell’aria qualcosa di te
che mi traschina via con sé
illumina il cielo e illumana me
come un grande fuoco d’artificio che
riempie il mio cuore e l’oscurità
che importa quanto durerà?
Si espande dovunque confini non ho
e so bene che mi travolgerà.

Qualcosa nell’aria qualcosa di te
che porterà sempre con me
illumina a giorno la notte che c’Ú
come un grande fuoco d’artificio che
riempie il mio cuore e l’oscurità
che importa quanto durerà?
Adesso Ú presente Ú amore per te
che sei lontano ma sempre qui con me.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here