Giallo come un limone

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 L’amore ci cambia la vita

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Giallo come un limone di Gianni Morandi

(di MogolMario Lavezzi)

Giallo come un limone

lavorare con te

la tua pancia che cresce

un bambino che nasce senza di me

tu fra poco ti sposi

sei felice perchÚ

corri incontro al futuro insieme a lui

tutto senza di me

giallo come un limone gia’ tagliato a meta’

guardo te di nascosto

ma io perchÚ poi ti porto il caffe’

son ferito nel fondo ma sorrido con te

ho vergogna a mostrare che ti amo ancora e tu lo sai

ma questo mio destino pasticcione che cos’ha

bisogno degli occhiali o chi lo sa

un poco di fortuna Padre Nostro se ce l’hai

tu mettila da parte adesso e fammela cadere addosso

un calcio a questa jella che per sempre vada via

e falla ritornare ancora mia

la voglio avere qui vicino, sia lei che il suo bambino

no non voglio piu’ essere giallo come un limone

giallo come un limone

io lavoro con te ogni tanto ti guardo sei bella sai

bella come non mai

nel negozio c’Ú il cielo

paradiso per tre

ma e’ dietro un velo ormai la mia felicita’

si, questo mio destino ha una rotella che non va

il meccanismo e’ rotto chi lo sa

un poco di fortuna Padre Nostro se ce l’hai

tu mettila da parte adesso e fammela cadere addosso

un calcio alla sfortuna che per sempre vada via

e falla ritornare ancora mia

la voglio avere qui vicina sia lei che il suo bambino

no non voglio piu’ essere giallo come un limone

li voglio avere qui vicino sia lei che il suo bambino.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
C                G
GIALLO COME UN LIMONE

               C                        G
LAVORARE CON TE LA TUA PANCIA CHE CRESCE

                              C
UN BAMBINO CHE NASCE SENZA DI ME

                  Em                   Am
TU FRA POCO TI SPOSI SEI FELICE PERCHE'

                      Bm
CORRI INCONTRO AL FUTURO INSIEME A LUI

               C                   G
TUTTO SENZA DI ME GIALLO COME UN LIMONE, 

                     C                     G
GIA' TAGLIATO A META' GUARDO TE DI NASCOSTO

                                 C
MA IO PERCHE' POI TI PORTO IL CAFFE'

               Em7                    Am7
SON FERITO NEL FONDO MA SORRIDO CON TE

                Bm7
HO VERGOGNA A MOSTRARE CHE TI AMO 

    C                 G
ANCORA E TU LO SAI MA QUESTO MIO DESTINO 

         C9                G
PASTICCIONE CHE COS'HA BISOGNO DEGLI OCCHIALI 

           C9    Em9
O CHI LO SA UN POCO DI FORTUNA 

        Am7                    Bm7
PADRE NOSTRO SE CE L'HAI TU METTILA DA PARTE ADESSO 

Gm                       G
E FAMMELA CADERE ADDOSSO CALCIA  QUESTA JELLA 

           C9                G
CHE PER SEMPRE VADA VIA E FALLA RITORNARE 

           C9 G
ANCORA MIA LA VOGLIO AVERE QUI VICINO 

Gm                             G
SIA LEI CHE IL SUO BAMBINO (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE) 

C9               G                        C9
GIALLO COME UN LIMONE (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE) 

                 G                  C
GIALLO COME UN LIMONE IO LAVORO CON TE 

                  G
OGNI TANTO TI GUARDO SEI BELLA SAI

               C9                      Em7
BELLA COME NON MAI NEL NEGOZIO C'E' IL CIELO

                Am7              Bm7
PARADISO PER TRE MA E' DIETRO UN VELO ORAMAI 

   C9                  G
LA MIA FELICITA' SI QUESTO MIO DESTINO 

         C9                     G
HA UNA ROTELLA CHE NON VA IL MECCANISMO E' ROTTO 

       C9      Em9
CHI LO SA UN POCO DI FORTUNA 

        Am7                 Bm7
PADRE NOSTRO SE CE L'HAI TU METTILA DA PARTE ADESSO 

Gm                       G9
E FAMMELA CADERE ADDOSSO UN CALCIO ALLA SFORTUNA 

           C9                G9
CHE PER SEMPRE VADA VIA E FALLA RITORNARE 

          C9  G
ANCORA MIA LA VOGLIO AVERE QUI VICINO 

Gm                          G                      C9
SIA LEI CHE IL SUO BAMBINO (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

                 G                   C9
GIALLO COME UN LIMONE (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

                 Em7                        Am7
GIALLO COME UN LIMONE (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

     Bm7
LI VOGLIO AVERE QUI VICINO 

Gm                         G
SIA LEI CHE IL SUO BAMBINO.

                        C9
(NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

                 G                          C9
GIALLO COME UN LIMONE (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

                 Em9                          Am7
GIALLO COME UN LIMONE (NO NON VOGLIO PIU' ESSERE)

     Bm7                   D#
LA VOGLIO AVERE QUI VICINO 

                        G
SIA LEI CHE IL SUO BAMBINO.

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here