Gli angeli – Madreblu

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Gli angeli – Madreblu di Madreblu

Sai, io credo che

ognuno di noi ha un angelo,

un angelo

sopra di sÚ

un angelo che sente quello

che non si dice

ma se Ú così, allora non c’Ú segreto

che resista un po’

sanno di noi le frasi più violente,

quelle che non usciranno

DIVINI MESSAGGERI

DI TUTTI I MIEI PENSIERI

ALL’INFINITA LINEA DI CONFINE NOI

VICINA VIBRAZIONE,

UN’ALTRA PICCOLA ILLUSIONE

ALL’INFINITA LINEA DEI MINUTI E POI

E’ QUESTIONE DI TEMPO

Sai, io credo che

i sogni che ci rimangono, a volte

dentro di noi

aleggiano pesanti

come se fossero

verità…

Se la mente rimane ancorata alle mani

se l’eterno Ú l’assenza di tempo

l’angelo e l’uomo avranno ancora

un motivo d’invidia…

DIVINI MESSAGGERI

DI TUTTI I MIEI PENSIERI
ALL’INFINITA LINEA DI CONFINE NOI

VICINA VIBRAZIONE,

UN’ALTRA PICCOLA ILLUSIONE

ALL’INFINITA LINEA DEI MINUTI E POI
DIVINI MESSAGGERI
DI TUTTI I MIEI PENSIERI
ALL’INFINITA LINEA DI CONFINE NOI
VICINA VIBRAZIONE,
UN’ALTRA PICCOLA ILLUSIONE
ALL’INFINITA LINEA DEI MINUTI E POI

E’ QUESTIONE DI TEMPO…

Sim
E’ come percepire

un’altra dimensione

allungare la nostra mano

a un’antica emozione

ci sentite vi sentiamo

aspettiamo felici la caduta del giorno

per vedere i vostri corpi controluce

per avere una risposta veloce

sorvolare di mezzo le frequenze comuni

superare in un istante le paure mortali.

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here