Grazie, prego, scusi

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1965 Non mi dir
1966 La festa
1992 Super best
1999 Le origini di Adriano Celentano vol. 1 e 2
1999 Le origini di Adriano Celentano vol. 2
2006 Unicamente Celentano CD 1

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Grazie, prego, scusi di Adriano Celentano

(testo di Mogol e Micky Del Prete – musica di Natale Massara)

Al matinÚe
del Giovedì
ballo liscio
al Garden Blu
co l’orchestra Serenade.
Spengono le luci
tacciono le voci
e nel buio sento sussurrar:
Prego:
vuol ballare con me?…
Grazie,
preferisco di no:
non ballo il tango col casquÚ
perciò….
grazie.
Prego, grazie, scusi…
tornerò

Al matinÚe
del Garden Blu
ricchi premi
e cotillons,
fascai d’oro per la Miss.
Spengono le luci,
tacciono le voci
e nel buio senti sussurrar…

Non ballo il tango col casquÚ
perciò…
grazie.
Prego, grazie, scusi…
tornerò!…

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here