I cieli narrano – Canto religioso

Testo Della Canzone

I cieli narrano – Frisina

I cieli narrano la gloria di Dio
e il firmamento annunzia l’opera sua,
Alleluja, alleluja, alleluja, allelu—u—ja!Il giorno al giorno ne affida il messaggio,
la notte alla notte ne trasmette notizia;
non è linguaggio, non sono parole
di cui non si oda il suono.

Là  pose una tenda per il sole che sorge,
è come uno sposo dalla stanza nuziale,
esulta come un prode che corre
con gioia la sua strada.

Lui sorge dall’ultimo estremo del cielo
e la sua corsa l’altro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potrà
mai sottrarsi al suo calore.

La legge di Dio rinfranca l’anima mia,
la testimonianza del Signore è verace.
Gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
che danno la luce agli occhi.
****

grazie ad Attilio per le correzioni


[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
    LA   RE            LA      MI 
I cieli narrano la gloria di Dio
      FA#-  RE                   LA     MI  
e il firmamento annunzia l'opera sua,
 FA#- SI-  MI  LA   FA#- RE     SI-  MI LA
Alleluja, alleluja, alleluja, allelu---u---ja!

     LA         RE         LA           MI
Il giorno al giorno ne affida il messaggio, 
   FA#-        RE         LA         MI
la notte alla notte ne trasmette notizia;
      FA#-  RE           MI     LA
non Ú linguaggio, non sono parole
    FA#-      SI       MI
di cui non si oda il suono.

Là pose una tenda per il sole che sorge,
Ú come uno sposo dalla stanza nuziale,
esulta come un prode che corre
con gioia la sua strada.

Lui sorge dall'ultimo estremo del cielo
e la sua corsa l'altro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potrà
mai sottrarsi al suo calore.

La legge di Dio rinfranca l'anima mia,
la testimonianza del Signore Ú verace.
Gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
che danno la luce agli occhi.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here