IL RE

Album

È contenuto nei seguenti album:

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

IL RE di Renato Zero

Volo di notte, sulla marea, inizia cosi’ un’altra odissea, volo sfiorando,
le onde sotto di me, sicuro perche’, mi chiamano il re… una guerra giusta o no e c
munque che ne so, quando questa finira’, sempre un’ altra ci sara’
E’ ora il mio turno, manca un minuto ormai, tremate perche’ in cielo c’e’ il Re.
Ma questa n
tte di fine Agosto chissa’, dentro di me qualcosa non va.
E una stella cade giu’ come fosse colpita dalla contraerea, qui dall’ alto la citta’
sembra un grande Luna Park Ma poi virando vado via una guerra una follia.
Spengo il motore in silenzio cosi’, sento il mio cuore e i suoi battiti…
Oh, gira il mondo intorno a
me in un grande vortice, in caduta libera, liberando l’anima, volo di notte,
lasciando dietro di me qualcuno che chiamavano il Re…

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here