Il tempo se ne va – Adriano Celentano

Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Un pò artista un pò no
1980 Viva Italia
1992 Super best
2006 Unicamente Celentano CD 2

Testo Della Canzone

Il tempo se ne va – Adriano Celentano

(di Toto CutugnoClaudia MoriMinellono)

Quel vestito da dove è sbucato?
Che impressione vederlo indossato,
se ti vede tua madre lo sai
questa sera finiamo nei guai…
è strano ma sei proprio tu,
Quattordici anni o un po’ di più…
La tua Barbie è da un po’ che non l’hai
e il tuo passo è da donna oramai

Al telefono è sempre segreto,
quante cose in un filo di fiato
e vorrei domandarti chi è
ma lo so che hai vergogna di me…
La porta chiusa male e tu,
lo specchio, il trucco e il seno in su
e tra poco la sera uscirai
quelle sere non dormirò mai…

E intanto il tempo se ne va
e non ti senti più bambina,
si cresce in fretta alla tua età
non me ne sono accorto prima.
E intanto il tempo se ne va
tra i sogni e le preoccupazioni,
le calze a rete han preso già
il posto dei calzettoni.

Farsi donne è più che normale,
ma una figlia è una cosa speciale,
il ragazzo magari ce l’hai
qualche volta hai già pianto per lui.
La gonna un po’ corta e poi, malizia in certi gesti tuoi
e tra poco la sera uscirai
quelle sere non dormirò mai.

E intanto il tempo se ne va
e non ti senti più bambina,
si cresce in fretta alla tua età
non me ne sono accorto prima.
E intanto il tempo se ne va
tra i sogni e le preoccupazioni,
le calze a rete han preso già
il posto dei calzettoni.

Accordi

   
Bm G6 F# Bm Em F# Bm

                              F#
QUEL VESTITO DA DOVE E' SBUCATO

                                Bm
CHE IMPRESSIONE VEDERLO INDOSSATO

SE TI VEDE TUA MADRE LO SAI

F#                          Bm
QUESTA SERA FINIAMO NEI GUAI

        Em
E' STRANO MA SEI PROPRIO TU

     Bm
QUATTORDICI ANNI O UN PO' DI PIU'

LA TUA BARBIE E' DA UN PO' CHE NON L'HAI

F#                              Bm
E IL TUO PASSO E' DA DONNA ORMAI

                               F#7
AL TELEFONO E' SEMPRE UN SEGRETO

                              Bm
QUANTE COSE IN UN FILO DI FIATO

E VORREI DOMANDARTI CHI E'

F#7                            Bm
MA LO SO CHE HAI VERGOGNA DI ME

   Em7
LA PORTA CHIUSA MALE E TU

        Bm
LO SPECCHIO IL TRUCCO IL SENO IN SU'

E TRA POCO LA SERA USCIRAI

F#7
DELLE SERE NON DORMIRO' MAI

Bm                         G6
E INTANTO IL TEMPO SE NE VA

  F#7                     Bm
E NON TI SENTI PIU' BAMBINA

                                 Em7
SI CRESCE IN FRETTA ALLA TUA ETA'

    F#7                    Bm
NON ME NE SONO ACCORTO PRIMA

                           G6
E INTANTO IL TEMPO SE NE VA

    F#7                     Bm
COI SOGNI E LE PREOCCUPAZIONI

                              Em7
LE CALZE A RETE HAN PRESO GIA'

   F#7                Bm
IL POSTO DEI CALZETTONI

                              F#7
FARSI DONNA E' PIU' CHE NORMALE

                                 Bm
MA UNA FIGLIA E' UNA COSA SPECIALE

IL RAGAZZO MAGARI CE L'HAI

F#7                                  Bm
QUALCHE VOLTA HAI GIA' PIANTO PER LUI

   Em7
LA GONNA UN PO' PIU' CORTA E POI

     Bm
MALIZIA IN CERTI GESTI TUOI

E TRA POCO LA SERA USCIRAI

F#7
DELLE SERE NON DORMIRO' MAI

Bm                         G6
E INTANTO IL TEMPO SE NE VA

  F#7                     Bm
E NON TI SENTI PIU' BAMBINA

                                 Em7
SI CRESCE IN FRETTA ALLA TUA ETA'

    F#7                    Bm
NON ME NE SONO ACCORTO PRIMA

                           G6
E INTANTO IL TEMPO SE NE VA

    F#7                     Bm
COI SOGNI E LE PREOCCUPAZIONI

                              Em7
LE CALZE A RETE HAN PRESO GIA'

   F#7                Bm
IL POSTO DEI CALZETTONI

               G6 F#7 Bm Em7 F#7 Bm G6 F#7 Bm Em7 F#7 Bm
NA NA NA NA NA

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here