Immigrato – Checco Zalone Testo con accordi

Immigrato – Checco Zalone Testo e accordi per chitarra. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

 

 

ACCORDI PER CHITARRA

Accordi per Chitarra

Verse
La-
All’uscita del supermercato
Mi
Ti ho incontrato

(“il carrello lo porto io”)
Misus7
Al distributore di benzina

(“metto io, metto io”)
La-
Monetina

La7
Al semaforo sul parabrezza
Re-
C’è una mano nera con la pezza
Do Sib Misus7
E ritrovo quel tuo sguardo malandrino che mi dici

“C’ha due euro per panino!–> Continua su Accordi per Chitarra <–

 

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Immigrato – Checco Zalone

All’uscita del supermercato
Ti ho incontrato
(“il carrello lo porto io”)

Al distributore di benzina
(“metto io, metto io”)
Monetina

Al semaforo sul parabrezza
C’è una mano nera con la pezza
E ritrovo quel tuo sguardo malandrino che mi dici
“C’ha due euro per panino!”

Immigrato
Quanti spiccioli ti avrò già dato
Immigrato
Mi prosciughi tutto il fatturato

Poi la sera la sorpresa a casa
Al mio ritorno
Ti ritrovo senza permesso nel soggiorno
Ma mia moglie non è spaventata
Anzi

Sembra molto rilassata
E ritrovo quel suo sguardo malandrino
Che faceva quando…
Quella roba lì
La faceva…

Immigrato
Sembra proprio che ti sei integrato
Immigrato
Favorisci pure l’altro lato
Immigrato
Ora dimmi perché mi hai puntato

Potevi andar dal mio vicino pakistano
O a quel rumeno in subaffitto al terzo piano
Ma hai scelto me
Il mio deretano
Dimmi perché
Perché, perché perché perché?
Prima l’italiano!

Immigrato
Chi ha lasciato il porto spalancato?
Immigrato
Ma non ti avevano rimpatriato?
Immigrato

 

Ecco una serie di risorse utili per Checco Zalone in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Checco Zalone

Tutti gli ACCORDI PER CHITARRA delle canzoni di Checco Zalone

 

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here