Inevitabilmente poi

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Inevitabilmente poi di Fred Bongusto

Musica di Riccardo dAlterio e Piero Braggi
Versi di Giorgio Calabrese

Ma si, sei proprio tu
tu e la tua bella compagnia di corteggiatori
e che faccio? Ti rubo ai tuoi amici?
E…protesta nessuno se, io ballo con te?

Che strano ritrovarti qui
hai visto quanta gente cè
non mi riguarda ma
chi è quello che parlava con te?

E inevitabilmente poi
comincio a ripensare a noi
ed eccomi che ti stringo piano
contro me

Volando chissà dove
laereo passava
due righe bianche in campo blu
il viaggio per Nairobi di cui si parlava
che non abbiamo fatto mai

Vorrei spiegarti come mai
mi stan venendo certe idee
sarà che sei qui
la musica o il profumo che hai

e inevitabilmente poi
ti dico io vorrei se vuoi
daccapo ma si e che meraviglia che sei

E inevitabilmente poi….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here