Innocenti evasioni – Mogol

Introduzione

Indice

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Innocenti evasioni – Mogol canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 1972

Tutto Mogol Tutte le canzoni dell’album

Tutto Mogol

Guarda la pagina artista di Mogol o naviga nella categoria Mogol

Testo della canzone: Innocenti evasioni – Mogol

In fondo al testo trovate il video della canzone

Innocenti evasioni – Mogol Testo:

di: (Mogol – Battisti)

Che sensazione
di leggera follia
sta colorando
l’anima mia
immaginando preparo
il cuscino qualcuno
e’ gia’ nell’aria
qualcuno sorriso
ingenuo e profumo
Il giradischi
le luci rosse e poi
champagne ghiacciato
e l’avventura
puo’ iniziare ormai
accendo il fuoco
e mi siedo vicino
qualcuno stasera
arriva qualcuno
sorrido intanto
che fumo Ma come
mai tu qui stasera
ti sbagli sai non
potrei non aspettavo
ti giuro nessuno
strana atmosfera
ma cosa dici
mia cara non sono
prove no oh no
un po’ di fuoco
per scaldarmi
un po’ e poca luce
per sognarti no?
Siediti qui
accanto anima
mia ed abbandona
la tua gelosia
se puoi combinazione
ho un po’ di
champagne se vuoi
amore come sei
bella amore sorridi
e lasciati andare
chi puo’ bussare
a quest’ora di sera
sara’ uno scherzo
o un amico e chi
lo sa no non alzarti
chiunque sia
si stanchera’ amore
come sei bella amore
ho ancora un brivido
in cuore… Ma come
mai tu qui stasera
ti sbagli sai non
potrei non aspettavo
ti giuro nessuno
Ma come mai

Video



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here