INTERVISTA ESCLUSIVA a Paolo Meneguzzi

“La paura non puo’ niente, se niente fa paura … Il coraggio non è dei protagonisti, di quelli che ridono quando cadi, il coraggio è lo stemma di chi ti ama, di quelli che applaudono quando ti rialzi, nonostante tutto”.

Di forte impatto emotivo e con una melodia originale e incalzante, la voce dolce e potente di Meneguzzi si snoda tra le note e tra le tante emozioni del testo che invita al coraggio per superare ogni difficoltà di questa vita.

“É con piacere che annuncio l’uscita del mio nuovo singolo: “Il coraggio” e a seguito, dopo diversi anni, é in arrivo il mio nuovo Album. In questo momento così delicato che ci obbliga ad uno stop forzato, ho sentito l’esigenza di farvi ascoltare i miei brani nuovi e di anticipare l’uscita. É già tutto pronto. Perciò ecco a voi il mio nuovo singolo. Spero possa essere di compagnia, di forza e di sostegno in un momento così difficile. Approfittiamone per meditare e per ripartire più forti di prima”.

Biografia

Paolo Meneguzzi, Italo-Svizzero, nato a Mendrisio, inizia la sua carriera nel 1996 all’eta’ di 18 anni in Sud America dove diventa una Superstar grazie alla vittoria del Festival di Vina del Mar in Chile. Da li’ 5 Festival di Vina del Mar come ospite, 5 festival di Sanremo, 1 Eurovision song contest, oltre 500 concerti in tutto il mondo, 2mio500 mila copie vendute, oltre 30 singoli HIT radiofoniche in vari paesi e centinaia di apparizioni televisive, 1 MTV LATIN VIDEO AWARD USA con il Brano TU ERES MUSICA e 15 DISCHI DI PLATINO, 12 ALBUM INEDITI all’ attivo. Attualmente, parallelamente ai concerti tra Sud America e Italia, è direttore artistico della scuola di talenti più importante Svizzera che conta 600 artisti “LA POPMUSICSCHOOL di Paolo Meneguzzi. Sposato nel 2016 e attualmente impegnato come Papa’ di Leonardo 3 anni e mezzo!

—- LEGGI  IL TESTO DI PAOLO MENEGUZZI Il CORAGGIO—-

INTERVISTA COMPLETA A PAOLO MENEGUZZI: 

Domanda: Come è nata la collaborazione con Emilio Munda e di cosa parla la canzone?

Risposta: Buongiorno, Il coraggio di esistere in un mondo determinato da un’ eccessiva richiesta di denaro dettata da interessi al di fuori del nostro controllo. I più fragili e l’individuo semplice è sempre più in difficoltà e deve far fronte al coraggio per vivere e per portare a casa il pane e la sicurezza per i propri figli.

Domanda: Nel testo si fa riferimento a questa situazione difficile, Come stai vivendo questo momento con il Coronavirus? Come sono cambiate le tue abitudini?

Risposta: Mi sono eclissato da un po’ dovuto anche all’ inizio al mercato, poi e adesso per scelta. Sono riuscito ad uscirne e non voglio piu’ farmi abbindolare da schemi e compromessi.
Vivo in provincia e questo mi ha sempre permesso di vivere una vita distaccata dal mondo della mondanita’ e della fama, benche’ abbia vissuto molto intensamente anche la mia fama. Ora ne sono sazio, e’ quasi tutto riluttante, amo la musica sempre come la mia stessa vita, ma voglio essere padre prima che cantante.

Domanda: Ti abbiamo visto duettare sui social con tuo figlio Leonardo. In che modo è cambiata la tua vita da quando sei papà? E come hai spiegato a lui la situazione che stiamo vivendo?

Risposta: Lui è contento perchè non va all’asilo e puo’ stare tutto il giorno con mamma e papà… attraverso delle favole inviate dall’asilo gli abbiamo spiegato dell’ arrivo di questo RE cattivo con la corona virus. Ancora non si rende conto. Ci stiamo conoscendo sempre di più. I momenti di amore sono tanti, come anche i momenti di educazione e di contrasto, in questo momento in cui si sta secondo per secondo insieme.

—- LEGGI  IL TESTO DI PAOLO MENEGUZZI Il CORAGGIO—-


Domanda: Cosa hai fatto di bello in questi anni lontano dai riflettori?

Risposta: Un figlio e un matrimonio che voglio proteggere. combatterò per far si’ che regni amore sempre. Oggi non e’ facile ma entrambi sia io che mia moglie siamo determinati a far si’ che la famiglia vinca sempre. 

Domanda: Ai fan che vogliono sapere quando uscirà il tuo prossimo album. Cosa rispondiamo?

Risposta: Che non esistono più gli album, ormai sono per vecchi romantici, esistono i singoli. Per fortuna ne ho parecchi pronti. usciranno a scadenza di 2 mesi uno dall’altro finchè naturalmente e’ come se fosse nato un Album.

Domanda: Dopo questo album quali progetti ci sono per il futuro?

Risposta: Io sono direttore artistico della PopMusicSchool un’ accademia in Ticino con più di 600 iscritti. Il mio obiettivo è dare un’ opportunità vera a questi ragazzi, che sia nei talent o sui social, insegnargli questo lavoro e dare loro una visione completa di come si fa la differenza, di quali compromessi accettare e quali compromessi evitare.

Restare nell’ ombra proponendo la mia musica. Proteggere la famiglia e crescere mio figlio con dei sani valori.
FONTE: agenziastampa.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here