La mia malattia – Mary Boccia

Album

È contenuto nei seguenti album:

2009 Le mie parole – Mary Boccia

Testo Della Canzone

La mia malattia – Mary Boccia

Autrice   Mary Boccia
Guarda cosa ho fatto di me
ridotta quasi in frantumi
non so come ma
so il perché
sei tu che il cuore
mi consumi
quegli occhi strani…
non so se chiameranno domani
sei la mia malattia
che non va più via…
e mi accorgo che
non quadra qualche conto
e certi giorni mi sembra
che vado a fondo
o mi perdo per le vie del mondo
perché l’amore vero…
sa parlare al momento giusto…
quando è con chi ama
ride di gusto..
ma poi piange di nascosto
per la paura di soffrire
e piano piano morire
lo sente se durerà poco…
e spera che tutto non
venga ricordato come un gioco…
e non quadra qualche conto
e certi giorni mi sembra
che vado a fondo
e se poi non dico che ti voglio
magari è solo colpa
dell’orgoglio…
e mi perdo per le vie del mondo…
e mi accorgo…
che sei tu!
che sei…
la mia malattia
che non va più via…
e mi accorgo che
non quadra qualche conto
e certi giorni mi sembra
che vado a fondo…
e se poi non dico che ti voglio…
magari è solo colpa
dell’orgoglio…
e mi perdo per le vie del mondo.

 

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here